Aleteia
giovedì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Stile di vita

La scintilla del lunedì - Oltre il muro

SCINTILLE, SMILE, GIRL

Church of the King | Unsplah

Annalisa Teggi - pubblicato il 13/07/20

Nel podcast di oggi: di fronte agli ostacoli c'è un abisso che separa l'uomo chiuso nel «Sia fatta la mia volontà», da quello che si apre a chiedere «Sia fatta la Tua volontà».

Facendo un bilancio onesto delle nostre giornate, quante cose vanno per il verso giusto? E cosa intendiamo per verso giusto? Che si svolgono secondo secondo le nostre pianificate aspettative.

La parte più consistente del nostro impegno è stare nel pressante incontro e scontro con imprevisti, novità, incidenti e addirittura drammi. A volte, senza dubbio, accogliamo anche delle sorprese belle; in ogni caso la vita si dona a noi con un percorso molto diverso dal nostro rettilineo mentale, quel desiderio di poter portare a termine i nostri impegni secondo un piano tutto nostro e già precostituito. Il tema del podcast di questa settimana sono gli ostacoli, quanto il loro incidere nelle nostre giornate può diventare un’occasione di respiro per l’anima.

Perché la realtà stride molto duramente con l’illusione diffusa da certe correnti di pensiero: «circondati di persone positive, riempiti di pensieri stimolanti e allontana la negatività!». Impossibile. E se anche fosse possibile, non saremmo davvero appagati; perché è falso associare la vera felicità a una corsa in rettilineo veloce e medaglie splendenti da indossare. È falso associare lo star bene a una quiete inerte senza scontri. L’altleta  che pratica la corsa a ostacoli ha qualcosa da insegnarci: lì dove c’è un muro che non consente di essere aggirato o smussato siamo di fronte a una scelta. O tutto è vano o tutto può essere un’occasione. E c’è un abisso che separa l’uomo chiuso nel suo «Sia fatta la mia volontà», da quello che si apre a chiedere «Sia fatta la Tua volontà».

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
podcast
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha ...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni