Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 17 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconSpiritualità
line break icon

Per vivere la fede cattolica c’è bisogno della comunità?

Young Praying

© Philippe Lissac / GODONG

Juan Ávila Estrada - pubblicato il 12/07/20

Come passare da un comportamento all’altro in così poco tempo? Non è stato dovuto alla delusione nei confronti della persona di Gesù, ma alla facilità con cui la gente può cambiare atteggiamento in mezzo a una massa che grida e si agita. Le masse, in genere, trascinano chi non sa ciò che vuole.

La fede è essenziale, ma ha bisogno dell’adesione personale. Non possiamo vivere della fede dei nostri nonni o dei nostri genitori; serve una confessione personale e l’accettazione della persona di Gesù, in modo libero e consapevole.

La fede esige la risposta e il “Sì” di ciascuno di noi di fronte a Dio. La fede delle masse vive di supposizioni, ed è per questo che si tende a includere nel gruppo chi sembra essere ma non è realmente. Di fatto, Giuda Iscariota sembrava seguire Gesù, ma alla fine ha mostrato che il suo cuore non era con Lui.

La grazia ricevuta nel Battesimo ha bisogno di essere costantemente rinnovata attraverso gli altri sacramenti, soprattutto la Confessione e l’Eucaristia. Ciò permette di compiere il salto dalla ragione che accetta alla volontà che esegue.

In questo modo, la Chiesa smetterà di essere una massa enorme e diventerà una comunità formata da persone identificabili, che hanno vissuto l’esperienza dell’intimità con Gesù e non lo concepiscono come un semplice legislatore, ma come qualcuno che è capace di generare un nuovo modo di essere, di agire, di vivere. La fede esige non solo un’identità, ma anche un comportamento. Non possiamo solo sembrare – dobbiamo essere.

La fede della Chiesa è la fede di Pietro, che ha confessato Gesù come il Messia, il Figlio del Dio vivo. Questa confessione lo ha portato a dare la vita per Gesù. È questa la fede che convince, che inquieta e trascina gli altri.

L’odio che molti nutrono nei confronti dei cattolici deriva forse dal fatto che ci vedono solo come emissari di divieti e imbrigliatori dei desideri umani. Gesù è un’esperienza di vita, è una notizia. Gesù è la Buona Novella.

  • 1
  • 2
Tags:
cattolicesimocomunitafede

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
7
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni