Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Marciano di Siracusa
home iconCultura
line break icon

Canto gregoriano eseguito sulle scale dà i brividi e diventa virale

Kings Return Music

Kings Return Music | YouTube | Fair Use

Sarah Robsdottir - pubblicato il 07/07/20

Il video invia un messaggio senza tempo: dov'è carità e amore, lì c'è Dio

Kings Return, un gruppo vocale a cappella che esegue soprattutto gospel, jazz, R&B e musica classica, ha stupito di recente i suoi fans eseguendo su una normalissima scala il brano latino classico Ubi caritas.

La perfezione acustica ha ottenuto molte lodi – più di 14.000 condivisioni e un fiume di commenti, con gli ascoltatori che esprimono la più sentita gratitudine: “Mi ha fatto venire le lacrime agli occhi…”, “Toglie splendidamente il fiato…”, “Celestiale”.

L’antifona dell’VIII secolo, spesso cantata il Giovedì Santo durante la lavanda dei piedi, è stata arrangiata dal compositore norvegese moderno Ola Gjeilo. Tradotto, il brano invia un messaggio forte e senza tempo: “Dov’è carità e amore, lì c’è Dio. L’amore di Cristo ci ha riuniti. Rallegriamoci ed esultiamo in Lui. Temiamo e amiamo il Dio vivente, e amiamoci tra noi con cuore sincero”.




Leggi anche:
I benefici terapeutici del canto gregoriano

Al momento della diffusione del brano, il 3 luglio, la pagina Facebook di Kings Return aveva più di 29.000 followers. I cantanti si descrivono come “un gruppo vocale di fratelli formatosi nel 2016 sulla base di amicizie previe”, e spiegano che il nome “ci ricorda di essere custodi di nostro fratello e di rendere omaggio al nostro Re, Gesù, che ha promesso di tornare”.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
canto gregoriano
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni