Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconChiesa
line break icon

Madonna del Frassino: guarigioni e prodigi a Peschiera del Garda?

Wikimedia - Mentnafunangann

La statuina della Madonna del Frassino, nel santuario di Pescheria del Garda.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 03/07/20

Sarebbero migliaia le grazie al santuario costruito dove è apparsa una statuina della Vergine. Ma le autorità ecclesiastiche non si pronunciano

Sono sempre di più i devoti che sostengono di aver ricevuto grazie miracolose per intercessione della Madonna del Frassino di Peschiera del Garda, in provincia di Verona.

La statuina della Madonna si venera in un santuario monumentale, costruito sul luogo di un miracolo della vergine ad un contadino locale, che era stato aggredito e morso da un serpente, avvenuto nel 1510.

La statuina miracolosa

In una nube di luce, il contadino scorse tra i rami di un frassino, una statua della Madonna con in braccio suo figlio, il Bambin Gesù. A quel punto il serpente fuggì via e l’uomo, senza conseguenze fisiche, riuscì a tornare a casa, portandosi con sè la piccola statua.

L’uomo la rinchiuse in un cassettone, in modo tale da tenerla al sicuro: in poco tempo si sparse per la contrada la notizia dell’evento miracoloso e tutti volevano vedere la statuetta. Quando il contadino aprì il cassetto per mostrarla ai curiosi, questa era scomparsa e fu ritrovata sullo stesso albero di frassino dove era apparsa. Le istituzioni ecclesiastiche, informate dei fatti e constatato l’evento miracoloso, decisero la costruzione di un tempio dedicato alla Madonna.

Le testimonianze degli ex voto

I casi di guarigioni per intercessione della Madonna, sono venuti alla luce sulla stampa nazionale, con un servizio del quotidiano L’Arena (aprile 2015).

Una donna sostiene di aver invocato l’aiuto per la figlia Greta, anoressica, e per suo nipote affetto dalla sindrome di Asperger. «Quando credi e hai fede, Lei risponde», dice Anna Paradiso.

Wikimedia - Mentnafunangann

Il santuario della Madonna del Frassino a Peschiera sul Garda, in provincia di Verona.

“Ha ricominciato a mangiare”

Anna, riporta L’Arena, ritorna con la memoria agli anni Novanta, quando Greta era ventenne e pesava poco più di trenta chili: «Più volte avrei voluto nutrirla con la forza, perché tutta la famiglia viveva un incubo. Ma prima di ricorrere alla violenza ho provato con la preghiera. Un giorno, a messa, mi sono rivolta alla Madonna. Il mattino successivo Greta aveva ricominciato a mangiare, senza darmi alcuna spiegazione. Ora mia figlia ha 39 anni, è una bravissima insegnante e mi ha anche dato un nipotino».

“Patologia sbagliata”

Un bimbo al quale, a sei anni, era stata diagnosticata una forma di autismo: «Pregai tanto per lui», ricorda Anna, «e le mie richieste vennero ascoltate: un mese dopo, gli stessi specialistici che avevano riconosciuto la patologie, ammisero di essersi sbagliati. Ma a mio nipote, che ora sta molto bene, rimase un quoziente intellettivo altissimo, tipico di chi soffre di quella sindrome».

Migliaia di presunte grazie

Sono migliaia gli episodi di grazia registrati nei decenni, molti raccontati dai quadri votivi appesi alle pareti del santuario. Non esistono documentazioni, né certificazioni che attestino questi miracoli, ribadisce il quotidiano veronese, così come hanno affermato in più d’un occasione i religiosi che gestiscono il santuario.

Wikimedia - Mentnafunangann

La cappella della Madonna.

Salvata da aneurisma e edema polmonare

Resta la straordinarietà delle guarigioni che vengono raccontate loro dai pellegrini. Come la lettera di una signora di Pozzolengo affetta da “aneurisma sanguinante cerebrale da sottoporre ad embolizzazione e da edema polmonare”: ricoverata il 20 novembre 2008 con l’eliambulanza nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Borgo Trento a Verona, veniva dimessa il 15 dicembre 2008 uscendo dal reparto sulle proprie gambe.

Nella lettera il marito scrive che gli era venuto subito naturale pregare la Madonnina del Frassino, cui sono da sempre devoti, e la ringraziano per quello che loro chiamano un “miracolo”.

La bambina tornata a correre

Un altro episodio riguarda una bambina cui i medici avevano diagnosticato l’impossibilità di camminare e che invece è tornata in visita alla Madonna del Frassino insieme ai genitori e, come tutti i bambini, si è divertita a correre nei chiostri del santuario.




Leggi anche:
Le 3 guarigioni “prodigiose” durante una apparizione della Madonna a Montichiari




Leggi anche:
La beata Elena Aiello è stata guarita dalla Madonna di Pompei: la storia del miracolo




Leggi anche:
Coronavirus, esposti 6 crocifissi miracolosi in Italia: ecco dove si trovano




Leggi anche:
La Madonna “nera” dei miracoli di Graglia compie 400 anni. E si festeggerà

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
guarigionimadonnamiracoli
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni