Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 22 Settembre |
San Maurizio
home iconStile di vita
line break icon

Siete nati con doni e talenti, ed è ora di farli brillare

NEW YEAR

PIXABAY

Catholic Link - pubblicato il 25/06/20

3. Desideri e doni

LOVE
MinDof | Shutterstock

Siamo chiamati a riconoscerli, valorizzarli e farli fruttare con semplicità e responsabilità, sapendo che li abbiamo ricevuti da Dio Padre. Farli brillare farà bene a noi, che a nostra volta faremo molto bene agli altri.

Lo faremo nella realtà concreta in cui Dio ci pone – a scuola, sul lavoro, in casa, nel quartiere, quando giochiamo a calcio, sulla spiaggia con gli amici…

Questi desideri e doni possono essere distorti a causa del peccato, ma fortunatamente Dio ci permette di purificarli, e questo si verificherà a poco a poco e giorno dopo giorno con la grazia di Dio e la nostra cooperazione, sapendo che tutto viene da Lui.

4. Doni al servizio degli altri

Questi doni e talenti devono essere posti al servizio degli altri, non servono a illuminare solo noi stessi. Ciascuno farò brillare quella luce in modo unico, perché siamo unici e irripetibili.

Mi viene in mente un esempio. È come andare in un negozio di candele o di lampadari, in cui si trovano molti disegni e modelli – oggetti grandi, piccoli, rotondi, quadrati, come anche vari tipi di luce – calda, fredda…

Ciascun oggetto illumina, ma in modo diverso. La chiave sta nel fatto che tutti danno luce, e quindi non bisogna nascondere i doni, non ci si deve nascondere, ma assumere la responsabilità di essere luce e assumere una leadership cristiana, oggi assai necessaria.

Un cristiano non è chiamato a nascondersi sotto il tavolo, ma a manifestare Cristo. È chiamato a dare ciò che ha ricevuto e ad aiutare a incamminare il mondo con quella luce verso la pienezza che è Cristo.

5. I vostri doni e i vostri talenti diano gloria a Dio!

185743399
Getty Images/Image Source

Non dimentichiamo che la ragion d’essere di questa esposizione a tutti è “affinché vedano le vostre buone opere e glorifichino il Padre vostro che è nei cieli”. Queste buone opere, questo “mettersi sul tavolo”, come dice Gesù, non deve alimentare la nostra vanità e farci credere migliori degli altri, ma servire per la maggior gloria di Dio, perché più persone possano incontrare Gesù, conoscerlo, amarlo e seguirlo. In questo modo, ciascuno diventerà una luce che brilla nel mondo.

Per concludere, vi raccomando di vedere un film intitolato Woodlawn, perfetto per capire cosa succede quando decidiamo di far brillare i nostri doni e talenti. Alzatevi, uscite dall’oscurità e fate brillare tutti i doni e i talenti che Dio vi ha donato!

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

  • 1
  • 2
Tags:
donitalenti
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni