Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 11 Maggio |
San Damiaan (Jozef) de Veuster
home iconStorie
line break icon

Ana Pau compie 8 anni in silenzio, e il suo papà ci invita alla sua festa

ANA PAULA

Gentileza | Shutterstock-The Factory of Light

Jesús V. Picón - pubblicato il 25/06/20

Parlaci dell’iniziativa dei padrini spirituali di Ana Paula e come sono aumentati nel corso degli anni. Di dove sono?

Da quando Ana Paula è nata, è stato sempre molto chiaro che la sua vita è posta sotto lo sguardo di Dio e della sua Santissima Madre. È come stare totalmente sulla croce con Cristo, e totalmente con Cristo crocifisso. È una storia tra Ana Paula e Cristo crocifisso, e noi la accompagniamo.

Veder soffrire un figlio è qualcosa di indescrivibile, non posso augurarlo a nessuno, ma mia moglie ed io abbiamo accettato la volontà di Dio. Dio è Dio, noi no, e quindi non possiamo entrarci. Accettando la Sua volontà, sappiamo anche che Egli ascolta quello che gli viene presentato con amore; è come se Dio si arrendesse di fronte a quello che gli presentiamo con amore.

ANA PAULA
Gentileza

Abbiamo invitato qualsiasi persona in qualsiasi momento – su un taxi, al lavoro… Ogni volta che vedo una persona che potrebbe sensibile a questo fatto, mi prendo la libertà di chiederle un favore, che è come chiederle un’elemosina: le chiedo di adottare Ana Paula come se fosse una figlioccia spirituale, e di elevare a Dio quello che l’amore le ispira per lei.

“Cosa significa?”, mi chiedono a volte. “Devo recitare qualcosa?” Qualcuno mi ha anche chiesto: “È una questione di denaro?”, e ho detto subito che non era una questione di soldi, ma di pregare: “L’amore ha molti volti, e si tratta di pregare con quello che ti nasce dal cuore, per amore, per questa bambina malata. Chiedo solo una cosa: che non sia una volta sola, ma che la si prenda come figlioccia, perché non ci si dimentica di un figlioccio”.

E così, credo che nel corso degli anni migliaia di persone abbiano conosciuto Ana Paula; le vogliono molto bene, la portano nel cuore, le fanno visite virtuali ed elevano al Signore per lei ciò che l’amore le ispira per mia figlia.

Sono questi i padrini spirituali. Bambini, giovani, adulti, più o meno praticanti, cattolici e non cattolici, anche non credenti. Sono migliaia di persone che vedendo Ana Paula accettano di elevare il loro cuore con amore a Dio nostro Signore, offrendolo per la sua salute.

Da otto anni, da quando si è ammalata, tutti i padrini possono far visita ad Ana Paula attraverso la mia pagina Facebook, la mia, quella personale di Marcial Padilla. Ogni due o tre giorni inserisco una piccola nota, dico come sta, posto una sua foto. Cerco sempre di mettere la foto migliore, perché è una bambina, e voglio che sia più carina e sistemata possibile.

È lì che si può far visita ad Ana Paula, e la chiamo “La Maratona di Ana Paula”. Perché si chiama così questa nota che metto su Facebook, Twitter e Instagram? Perché in una maratona bisogna solo concentrarsi sul passo successivo, non importa se manca molto o poco; non conta, devi solo concentrarti sul fare un passo alla volta. E la vita di Ana Paula è così, e così è la sua Maratona: un giorno alla volta. Riceviamo da Te, Signore, quello che ci dai, e riponiamo in Te la nostra speranza e il nostro desiderio più grande, che è la piena salute per Ana Paula.

Nella Maratona inseriamo anche alcune intenzioni di altri bambini, adolescenti o adulti che hanno avuto problemi di salute e ci chiedono di intercedere per loro.

Come state progettando la festa per gli 8 anni di Ana Pau, che sarà una festa a livello mondiale, a livello virtuale, a livello spirituale, in cui i padrini spirituali di tua figlia si uniranno a lei e a tutta la famiglia?

In questo periodo di pandemia per il Covid-19 tutte le dinamiche sociali sono cambiate molto, e gli incontri virtuali sono diventati molto popolari. Ho pensato allora che fosse un’occasione per festeggiare il compleanno di Ana Paula in modo virtuale, e visto che la gente le vuole bene le manda dei baci. Mia moglie ed io siamo infinitamente grati ai padrini spirituali, faremo una festa di compleanno virtuale che inizierà con un Rosario.

Sarà un Rosario recitato in famiglia, e trasmesso dal vivo su Instagram e Facebook, e poi taglieremo la torta di Ana Paula e apriremo i suoi regali di compleanno.

Il 2 luglio 2020 a mezzogiorno, ora di Città del Messico, terremo la festa di compleanno, e potrete accompagnarci attraverso le mie pagine personali. Su Facebook ci sono vari profili di persone che si chiamano Marcial Padilla, ma mi potete riconoscere perché ho la barba, sono un uomo di mezza età e perché vedrete il volantino del compleanno di Ana Paula. E su Instagram appaio come marcialpadillagonzález.

Potrete recitare il Rosario con lei, mettendo davanti a Dio la piena accettazione della Sua volontà. Accettiamo da Dio quello che ci dà e come ce lo dà. E come lo accettiamo, mettiamo anche il nostro desiderio, che è la piena salute per Ana Paula.

ANA PAULA
Gentileza

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
bambinacompleannodisabilefesta
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
4
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
5
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni