Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 26 Febbraio |
Santi Luigi Versiglia e Callisto Caravario
home iconSpiritualità
line break icon

5 modi in cui Gesù affrontava le persone difficili

ANGRY WORK

Antonio Guillem I Shutterstock

Suor Theresa Aleteia Noble - pubblicato il 24/06/20

4 Gesù non era sulla difensiva

Al capitolo 10 del Vangelo di Marco, Giacomo e Giovanni dicono fondamentalmente a Gesù “Vogliamo che il Signore faccia per noi ciò che gli chiediamo”. Gesù, però, sa quando dire di no e quando dire di sì. A volte le persone possono esigere da noi più di quello che possiamo dare loro. Senza rendercene conto, cerchiamo di soddisfare una persona carente o aggressiva (che raramente rimane soddisfatta!) Gesù non ha bisogno di proteggersi dagli altri; la volontà di Dio è certa, e da ciò deriva il suo non stare sulla difensiva.

5 Gesù era flessibile

In Matteo 15, una donna vuole che Gesù curi sua figlia, e Lui dice di no. Poi, però, toccato dalla risposta di fede della donna, opera la guarigione. Gesù affronta gli altri con la mente aperta. Anche quando aveva nozioni preconcette, permetteva che lo Spirito lo cambiasse. Lo Spirito Santo può portare voi, o la persona che è normalmente difficile, ad agire in un modo diverso e inaspettato. Qaundo siamo chiusi nei confronti degli altri, ci chiudiamo anche allo Spirito Santo, che sta lavorando in noi e nell’altra persona.

Chiedete quindi aiuto a Cristo pregando:

“Gesù, aiutami a vederti in tutti, anche nelle persone difficili. Illuminami con il tuo amore radioso, perché io possa vederti anche nelle persone più complicate. Ogni essere umano è creato a tua immagine. Aiutami a riconoscerti e ad amarti in loro. Amen”.

Suor Theresa Aletheia Noble, FSP, è autrice di The Prodigal You Love: Inviting Loved Ones Back to the Church.

  • 1
  • 2
Tags:
gesù
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
6
FAUSTINA
don Marcello Stanzione
I Cherubini e l’Inferno: le visioni degli angeli di santa Faustin...
7
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni