Aleteia
martedì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
Chiesa

Perché Papa Francesco ha telefonato all'ospedale di Pesaro?

HANDOUT | AFP

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 23/06/20

Dietro la telefonata, in cui ha chiamato "eroi" i sanitari impegnati contro il covid, c'è una lettera di Irene, un'infermiera di buon cuore, e la storia commovente di un matrimonio "rimandato"

In risposta a una lettera inviatagli da un’infermiera, papa Francesco ha telefonato il 22 giugno al Dipartimento di prevenzione dell’Area Vasta 1 di Pesaro per ringraziare e benedire gli operatori che hanno affrontato l’emergenza Covid.

Lo rivela su Facebook il sindaco Matteo Ricci. «Il Pontefice – riferisce Ricci – ha detto: ‘Siete degli eroi perché non vi siete nascosti sotto il letto e siete andati a lottare’. Grazie papa Francesco per questo grande riconoscimento e per la vicinanza al nostro territorio» (Ansa, 22 giugno).

Il matrimonio “saltato”

A ricevere la telefonata è stata è Irene M., una giovane operatrice sanitaria del dipartimento di prevenzione dell’Aerea Vasta 1.

La provincia di Pesaro e Urbino è stato il focolaio di covid più grande di tutto il Centro Italia. Nelle scorse settimane Irene aveva inviato una lettera al Pontefice chiedendogli la preghiera per una coppia di trentenni affetta da Covid-19. I due si sarebbero dovuti sposare in questo mese di giugno, ma a fine aprile lui era talmente grave da dover essere intubato.

La preghiera di Irene

«Nel mio lavoro – spiega Irene – mi occupo dell’indagine epidemiologica e avevo ricevuto una mail da questa coppia che non conoscevo ma che ho subito sentito vicina, e così ho chiesto al dottor Paolo Marchionni, dell’associazione Scienza&Vita, se poteva far arrivare la mia richiesta di aiuto al Papa».

SARA PALMES
Instagram | @sarins1

Il supporto dei sacerdoti anziani

La missiva parte verso Santa Marta mentre Irene continua la sua personale preghiera coinvolgendo anche alcuni preti di Pesaro.

«Infatti sempre per lavoro – prosegue – stavo seguendo il ‘contact tracing’ dei sacerdoti anziani della Casa del Clero e così ho subito approfittato per chiedere anche il loro sostegno».

“Mi sento solo una piccola operaia”

Oggi il futuro sposo è ancora in ospedale ma il quadro clinico è in deciso miglioramento. Francesco ha promesso che li chiamerà personalmente appena sarà possibile.

«Il Papa mi ha detto che noi tutti sanitari siamo eroi – conclude l’infermiera – ma io mi sento solo una piccola ape operaia. Per questo mi sono permessa di chiedergli di pregare anche per scongiurare una seconda ondata del virus» (Avvenire, 22 giugno).


POPE AUDIENCE

Leggi anche:
Papa Francesco ha bisogno di te per aiutare le Chiese più colpite dal Covid-19




Leggi anche:
Don Nicola: mi ha telefonato il Papa, voleva sapere come affrontiamo il coronavirus


POPE HOLY MASS 10 MAY

Leggi anche:
Il Papa prega per gli infermieri, esempio di eroismo. La pace di Gesù ci apre agli altri


POPE FRANCIS

Leggi anche:
Crisi economica da Covid-19, il richiamo del Papa: i poveri non si trattano come animali abbandonati

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
pandemiapapa francesco
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni