Aleteia
lunedì 26 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
News

Coronavirus: 5 suore morte in 10 giorni e 17 contagiate in un convento in Africa

CHRIST

Eduardo Montivero | Cathopic CC0

Aleteia - pubblicato il 20/06/20

La prima a risultare positiva è stata una suora che lavorava in un ospedale cattolico del Sudafrica

Quattro religiose della congregazione delle Suore del Preziosissimo Sangue sono morte nell’arco di una settimana, tra l’8 e il 14 giugno, per via del Covid-19 in Sudafrica, mentre altre 17 religiose della stessa comunità sono state contagiate e altre 3 sono in attesa dei risultati dei test. La congregazione ha confermato il 17 giugno un quinto decesso.

La prima a risultare positiva è stata una suora che lavorava in un ospedale cattolico della diocesi sudafricana di Mthata. È entrata in quarentena, e le altre religiose si sono sottoposte immediatamente agli esami medici. Anche se a 17 è stato confermato il coronavirus, altre 15 sono risultate negative – anche una suora di 102 anni.

Le prime quattro religiose defunte erano Celine Nxopo, Maria Cord Wardhor, Martha Anne Dlamini e Beautrice Khofu, tutte con più di 66 anni. Sono state le prime vittime letali del Covid-19 tra gli ordini religiosi presenti nel Paese. Ancora da confermare alla stampa il nome della quinta religiosa defunta.

La Conferenza dei Vescovi Cattolici del Sudafrica si è espressa al riguardo mediante una nota firmata da monsignor William Slattery, arcivescovo emerito di Pretoria:

“Le religiose defunte erano generose serve del Signore. Piangendo la loro perdita, esprimiamo la nostra sincera gratitudine per il servizio che hanno prestato al popolo di Dio per molti anni. Le suore sono andate al di là dell’orizzonte di questo mondo per rialzarsi alla presenza di Dio. Sono andate a unirsi a tante anime generose della loro famiglia religiosa che sono con Dio. Esprimiamo sincera solidarietà alle provinciali e alle suore della Congregazione del Preziosissimo Sangue, e assicuriamo al loro vescovo, monsignor Sithembele Sipuka, e a tutta la diocesi la nostra vicinanza in questa tragedia. La loro perdita è sentita non solo dalla congregazione, ma da tutta la Chiesa in Sudafrica”.

La sepoltura della prima suora defunta è avvenuta il 15 giugno, quella delle altre è prevista per sabato 20.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
coronavirusmortesudafricasuore
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
EVGENY AFINEEVSKY
Camille Dalmas
Come Afineevsky ha recuperato l‘estratto sull...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni