Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 14 Maggio |
San Mattia
home iconSpiritualità
line break icon

Come trasformare il periodo peggiore in quello migliore

Catholic Link - pubblicato il 19/06/20

di padre Conrad Murphy

“Era il tempo migliore e il tempo peggiore”. I grandi inizi, come quello delle righe di apertura del Racconto di Due Città di Charles Dickens, sono più memorabili della maggior parte delle conclusioni. Visto che siamo alla prima pagina di un romanzo o guardiamo il sipario alzarsi su un’opera teatrale, siamo pieni di aspettativa.

“Era il tempo migliore e il tempo peggiore” è un ottimo inizio proprio perché descrive il paradosso dell’attesa. Siamo emozionati dalla rivalità tra migliore e peggiore, due superlativi intransigenti quanto la vita e la morte: se uno deve iniziare, l’altro deve finire. “Era il tempo migliore e il tempo peggiore” descrive l’imbarazzante paradosso dell’attesa di Thomas. Gesù gli promette un posto dicendo che Thomas conosce già la strada per arrivarci. Assumendo quel luogo come destinazione, però, Thomas insiste sul fatto di non conoscere la strada, perché non conoscendo il punto finale non può nemmeno decidere quale direzione prendere.

La direzione giusta, comunque, non conta, perché se iniziamo fedelmente tutto porta a Gesù. In questo modo, “Abbiate fede in Dio, e abbiate fede anche in me” è l’unica indicazione che dà Gesù perché è l’unica di cui abbiamo bisogno. Se iniziamo fedelmente, troveremo sempre Gesù alla fine. Quell’inizio fedele è il modo in cui scopriamo che Gesù non è solo una via, ma è la Via. Il primo passo fedele mostra che Gesù è la Via non solo verso una verità, ma verso la Verità, non verso una vita, ma verso la fonte di ogni vita. Questa fede richiede tuttavia di iniziare senza conoscere la fine, fiduciosi nel fatto che ogni passo verso Cristo nel periodo peggiore termini sempre con il periodo migliore.

Sembra che ci troviamo nel periodo peggiore, ma anche se l’anno scolastico non finirà come immaginavamo è anche il momento migliore, perché si può decidere l’inizio di questa fine, trasformando la fine capricciosa di quest’anno in un inizio pieno di auspici. Il vostro inizio riempirà il mondo di aspettativa se cambierete il mondo con la vostra fedeltà. La fede, però, richiede sempre il fatto di iniziare senza conoscere la fine, perché si può scoprire la fine adeguata in Cristo quando si inizia a camminare nella fede in Lui. Fate quel primo passo nella fede di Cristo. Anche se siete solo alle Lodi della vostra vita, il primo passo andrà molto più lontano di quanto avreste mai potuto immaginare, e quando arriverà la Compieta della vostra vita sarà un riposo di gran lunga migliore di quanto abbiate mai conosciuto.

Qui l’originale pubblicato su Catholic Link

Tags:
crisiottimismo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni