Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Gennaio |
Santa Marianne (Barbara) Cope di Molokai
home iconSpiritualità
line break icon

Come offrire al Cuore di Gesù tutto il proprio dolore

HEART OF JESUS

Renata Sedmakova | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 19/06/20

Gesù vuole far parte della nostra vita, anche dei momenti più dolorosi di cui non ci piace parlare

È relativamente facile lodare Dio per le cose buone che ci accadono nella vita. Il nostro spirito si rallegra immediatamente e rende grazie a Dio per le bendizioni che ci dona.

Allo stesso modo, spesso è difficile affidare a Dio il nostro dolore e i nostri dispiaceri. Tendiamo a tenerli dentro, e permettiamo raramente a qualcuno di entrarvi. Anche il coniuge o i familiari spesso non conoscono il dolore che sperimentiamo.

Se vogliamo sperimentare di nuovo la pace nella nostra vita, però, dobbiamo offrire quel dolore a Dio.

Nel testo del XIX secolo Meditations on the Sacred Heart of Jesus Christ, l’autore ricorda a chi legge che lo stesso amore che ha motivato Gesù a guarire i malati è ancora presente nel suo Sacro Cuore:

“Quali sono stati i suoi sentimenti durante la sua vita mortale, quando guariva i malati, e per questo li cercava; quando ridava la vista ai ciechi, risuscitava i morti e compiva i suoi tanti miracoli? Tutti questi sentimenti di pietà, tenerezza, misericordia e liberalità li prova ora in questo stato, che è un compendio di ogni meraviglia. Con quali sentimenti ha affrontato tanta fatica e tormento! Prova tutta questa carità e questo amore infinito anche ora in questo stato in cui continua a rinnovare ogni giorno l’opera della nostra redenzione”.

Spesso dimentichiamo che Gesù ci ama e vuole stare con noi!

Purtroppo spesso non facciamo entrare questo amore nella nostra vita. Dobbiamo decidere di riferire a Dio tutto ciò che abbiamo nell’anima.

“Devi rendere questo Cuore divino il tuo unico luogo di rifugio per tutti i desideri del tuo cuore. Finora non lo hai fatto, visto che questo Cuore amorevole è stato l’ultima cosa a cui fatto ricorso. Se avessi creduto che in questo Cuore divino c’era un vero rimedio per tutte le tue tentazioni, le forme di malinconia, i dubbi e le debolezze, non lo avresti cercato nelle creature, nei tuoi sensi, e perfino nelle tue passioni. Esàminati con sincerità sul male che hai commesso in questo al più tenero e potente di tutti i cuori, e inizia immediatamente a porvi rimedio”.

Al di sopra di tutto, dobbiamo aprire il nostro cuore a Dio, dicendogli tutto, perfino i segreti che non vogliamo che nessun altro sappia. È il primo passo sulla via della guarigione.

“Spalancate il vostro cuore al cuore di Gesù, raccontategli i vostri dolori, le vostre ferite, i vostri desideri. Egli non sa come resistere a un cuore aperto”.

Iniziate oggi a riservare un momento per la preghiera in cui parlare semplicemente a Dio. Parlate ad alta voce o scrivete i vostri pensieri su un pezzo di carta. Lasciate che tutto fluisca dal vostro cuore nel Cuore di Gesù.




Leggi anche:
Come consacrarsi al Sacro Cuore di Gesù?




Leggi anche:
Preghiera per rimanere nel cuore di Gesù dopo la Comunione

Tags:
doloregesù cristosofferenza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
LIBBY OSGOOD
Sandra Ferrer
Libby Osgood, la scienziata della NASA diventata suora
4
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
5
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
6
NIEBO
Sergio Argüello Vences
La notte in cui ho parlato con mio cugino in cielo
7
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni