Aleteia
lunedì 19 Ottobre |
San Paolo della Croce
Chiesa

Carlo Acutis studiava e raccontava on line i miracoli eucaristici (FOTOGALLERY)

CARLO ACUTIS

carloacutis.com

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 18/06/20

Il giovanissimo beato è stato autore di un sito internet e una mostra su di essi. La mamma: «Carlo sapeva che Gesù è presente realmente nell’Eucarestia, ma si rendeva conto che la gente ha bisogno di aiuto per avvicinarsi al Signore»

Carlo Acutis «era considerato un genio dei computer, perché conosceva i logaritmi, sapeva fare i programmi e leggeva i testi universitari su questi temi. Però lui cosa ha fatto? Non ha utilizzato questi mezzi di comunicazione per chattare, divertirsi o cose del genere».

Antonia Salzano, mamma di Carlo – che sarà beatificato il prossimo 10 ottobre nella basilica di Assisi – racconta una importante passione di suo figlio: quella per i miracoli eucaristici, cioè fatti straordinari che avvengono sulle ostie consacrate.

Carlo, seppure giovanissimo (è volato in cielo a soli 15 anni), studiava e approfondiva il tema dell’Eucaristia come un veterano della teologia.

MIRACOLI EUCARISTICI
wikipedia
Miracolo Eucaristico di Lanciano.

India e Corea del Sud

«Lo zelo che aveva nei confronti del Signore e l’amore per la conoscenza di Gesù – osserva mamma Antonia a Vatican News (17 giugno) – lo hanno spinto a mettere a disposizione questi suoi talenti per realizzare un sito internet sui miracoli eucaristici e una mostra sullo stesso argomento che ha fatto il giro del mondo. Adesso sta girando in tutta l’India e in Corea del Sud, solo per citare gli ultimi due paesi».

“Testimone verace”

«Carlo – prosegue sua madre – lo sapeva che Gesù è presente realmente nell’Eucarestia, ma si rendeva conto che la gente ha bisogno di aiuto per avvicinarsi al Signore e soprattutto per capire l’importanza dei sacramenti».

Del resto anche i giovani, a volte, «si fanno influenzare da antipatie e simpatie nei confronti dei sacerdoti, senza capire il valore enorme che ricevono attraverso l’Eucarestia e la Chiesa. Questa, invece, è una cosa che Carlo ha vissuto profondamente diventando un testimone verace».

CARLO ACUTIS
carloacutis.com

Collezionisti di Santi

Antonia racconta poi, che anche il fratello e la sorella di Carlo, hanno un legame particolare con la fede. «Sono bambini molto bravi. Da quando avevano 5 anni recitano il Rosario tutte le sere; hanno fatto la prima comunione a 6 anni; e anche loro vanno a messa tutti i giorni. E questa penso che sia una grazia di Carlo».In particolare, «hanno una devozione straordinaria per Santi».

Il Curato d’Ars e Santa Gemma Galgani

«Ad esempio – continua la madre di Carlo, parlando dei suoi figli – il maschietto ha una collezione di santini incredibile che tiene sempre a portata di mano, tant’è che adesso che siamo in vacanza al mare ha portato una valigia piena di santini. Gli piace leggere la vita dei Santi, al momento sta leggendo quella di San Giovanni Maria Vianney, il Curato d’Ars. Mentre mia figlia, anche lei con questa passione, ha letto la storia di Santa Gemma Galgani. Ne parlano normalmente dei Santi», anche di Carlo. «Sono imparziali perché li amano tutti, non solo il fratello».

Comunque, conclude mamma Antonia, «credo che se i genitori parlassero di più con i figli di questi esempi meravigliosi vissuti nel corso dei secoli, tanti ragazzi scoprirebbero delle cose straordinarie e avrebbero questi amici in cielo che potrebbero aiutarli nella vita concreta. Anche perché i santi aiutano a diventare migliori, a capire che è possibile andare oltre superando anche i propri difetti».


CARLO ACUTIS

Leggi anche:
La mamma di Carlo Acutis: “Accanto a mio figlio avvertivamo la presenza di Dio”


CARLO ACUTIS

Leggi anche:
Carlo Acutis sarà beato: scelta la data




Leggi anche:
Da nord a sud: ecco la mappa dei 22 miracoli eucaristici in Italia


Carlo Acutis, un geek au paradis

Leggi anche:
Riconosciuto il miracolo per intercessione di Carlo Acutis: guarito un bambino brasiliano


ACUTIS

Leggi anche:
E’ ufficiale: il corpo di Carlo Acutis è stato trovato intatto

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
carlo acutismiracoli
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
RACHELE SAGRAMOSO,
Silvia Lucchetti
Rachele, da adolescente tormentata a mamma di...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni