Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 18 Gennaio |
Santa Margherita d'Ungheria
home iconSpiritualità
line break icon

Qual è l'obiettivo del Rosario?

ROSARY

Bushko Oleksandr | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 17/06/20

I grani del Rosario aiutano a contare le preghiere, ma sono anche progettati come aiuto meditativo per avvicinarci a Gesù

Il Rosario è una devozione popolare tra i cristiani da secoli, ma a volte il suo obiettivo viene oscurato.

Se gli storici cristiani dibattono spesso sull’origine esatta del Rosario, ciò che è certo è come il Rosario dovrebbe essere usato.

La risposta breve è che i grani del Rosario venivano usati dai laici per tenere traccia del numero di preghiere recitate. Questa è la spiegazione naturale dietro l’obiettivo del Rosario, ma anche la risposta soprannaturale.

San Giovanni Paolo II è stato un ardente promotore del Rosario, e ha riassunto il suo obiettivo primario nella sua enciclica Rosarium Virginis Mariae

Il Rosario, infatti, pur caratterizzato dalla sua fisionomia mariana, è preghiera dal cuore cristologico. Nella sobrietà dei suoi elementi, concentra in sé la profondità dell’intero messaggio evangelico, di cui è quasi un compendio.(2) In esso riecheggia la preghiera di Maria, il suo perenne Magnificat per l’opera dell’Incarnazione redentrice iniziata nel suo grembo verginale. Con esso il popolo cristiano si mette alla scuola di Maria, per lasciarsi introdurre alla contemplazione della bellezza del volto di Cristo e all’esperienza della profondità del suo amore. Mediante il Rosario il credente attinge abbondanza di grazia, quasi ricevendola dalle mani stesse della Madre del Redentore”.




Leggi anche:
Come pregare il Rosario? Una guida passo dopo passo

Padre John Procter, nel suo libro degli inizi del XX secolo The Rosary Guide for Priests and People, richiama questo obiettivo del Rosario di avvicinare le anime a Gesù Cristo:

‘Predicate il Vangelo a ogni creatura’ è stato l’ordine del Divino Maestro. Predicando il Rosario, il ministro applica alla lettera la parola del suo Maestro, perché cosa sono i misteri del Rosario se non un compendio del Vangelo? Se non quindici capitoli che riassumono la storia, la vita e l’insegnamento di Gesù Cristo? Se non quella vita e quell’insegnamento in breve, adattati alle capacità sia dei giovani che degli anziani, e alla comprensione di ciò che non viene imparato come di quello che viene imparato?

Questi sono i misteri compresi nella Devozione del Rosario. Li abbiamo chiamati ‘Misteri del Vangelo’, e abbiamo detto che predicano al mondo Gesù Cristo, la Sua Incarnazione, la Sua Vita, la Sua Redenzione e i Suoi trionfi”.

Questo obiettivo del Rosario viene realizzato meditando sui Misteri del Rosario mentre l’individuo recita le preghiere e tiene il conto dei grani. Può portare a un’esperienza profonda nella meditazione cristiana, approfondendo la conoscenza e l’amore per Gesù.




Leggi anche:
Come recitare il Rosario dello Spirito Santo?

Tags:
santo rosario
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni