Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 13 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich
home iconSpiritualità
line break icon

Il male è solo un mito?

Public Domain

padre Robert McTeigue, SJ - pubblicato il 17/06/20

Il sacerdote illustra i pericoli spirituali come specificatamente maschili e femminili. Quello maschile, l’animus, parla degli aspetti apertamente aggressivi dell’anima umana, piuttosto che esclusivamente di quelli maschili. Allo stesso modo quello femminile, l’anima, parla degli aspetti interiori e nascosti dell’anima umana piuttosto di quelli esclusivamente femminili. Come si esprime tutto questo nel libro?

In breve: le minacce dell’anima alle anime sono rappresentate dalle tre sorelle/streghe/mostri noti come Gorgoni: Medusa (Risentimento), Steno (Rivalità) ed Euriale (Vendetta). Questi impeti interiori negativi dell’anima possono portare ad azione negative e volente. I movimenti esteriori sono opera dell’animus.

Padre Longenecker usa la storia di Cerbero, il cane a tre teste guardiano dell’Ade, per illustrare un aspetto fondamentale della condizione umana caduta in termini di animus, ovvero la dimensione attiva e orientata all’esterno dell’anima. Come dice il sacerdote, le tre teste di Cerbero rappresentano Orgoglio, Potere e Pregiudizio. L’Orgoglio è l’affermazione assoluta “Ho ragione!”, è la prima testa di Cerbero. La seconda testa è il Potere – la volontà incontrollata messa al servizio dell’Orgoglio. La terza testa è il Pregiudizio – la convinzione incrollabile del fatto che visto che ho ragione tutti gli altri non possono che avere torto. In pochi paragrafi, padre Longenecker trasmette ciò che ogni essere umano onesto sa e di cui filosofi e teologi hanno scritto in modo quasi interminabile.

Quando queste due dimensioni dell’anima peccaminosa – animus e anima – si combinano, e accade in ogni essere umano, il risultato è la terribile creatura mitologica chiamata Gerione. Gerione è un potente gigante che cambia forma, ma che ha sempre un volto rispettabile, sorridente, “onesto”. Gerione è il bugiardo consumato, capace di convincere non solo gli altri, ma anche se stesso. Crede alle proprie bugie su di noi, sul mondo e su di sé.

  • 1
  • 2
Tags:
male
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni