Aleteia
mercoledì 21 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
For Her

I 5 libri più belli della settimana scelti per le donne

WOMAN, READING, LAWN

angelo lano | Shutterstock

Annalisa Teggi - pubblicato il 12/06/20

Un po' di racconti, alcune riflessioni sulla pazienza e sulla solitudine ... e poi la voce entusiasta dei bambini che possono ricordarci ciò che conta sul serio.

Scegliere 5 libri da consigliare è un po’ come fare il punto della settimana appena vissuta, quando spulcio tra i titoli e contenuti mi guida il mio borbottio interiore. Non è un criterio letterario, ma è umanissimo.

Ho scelto un libro di racconti, La fine della commedia di Giuliana Zimucci perché la conosco e stare in compagnia dei suoi occhi mi porta in gita su sentieri che da sola non troverei. Il quotidiano è a portata di mano, eppure sfugge via come fosse coperto di olio. E per scavare sulle proprie emozioni, anche molto tempestose e irrisolte, la chiave migliore è immedesimarsi nelle storie altrui; tante volte la vicenda un personaggio apre la serratura della nostra persona più vera e nascosta.

E certamente non è casuale che i miei occhi siano stati catturati da altre due parole chiave: pazienza e solitudine. Ho un bisogno assetato di entrambe. La percezione del tempo è andata completamente in tilt per quel che mi riguarda, dopo il lockdown mi scopro lenta e reticente a riprendere la marcia serrata degli impegni. Pazienza con Dio di Tomás Halík mi riporta al giusto punto di partenza: mettere il tempo in relazione a Dio, recidere le funi che legano le mie giornate a un’ansia crescente. Dio continua ad essere così paziente con me, quale pazienza posso e devo imparare io fissando il Suo abbraccio?

La solitudine, che può essere un’esperienza così piena del rapporto con il Padre, può anche essere l’anticamera di un insano isolamento; tutto comincia dal desiderio non malvagio di fermarsi a fare i conti con se stessi senza interferenze, ma poi è facile chiudersi in un regno inaccessibile agli altri. Capisco perciò che l’intuzione di Matthew FFord su La pastorale della solitudine sia un contributo essenziale per i bisogni attuali: occorrono voci e braccia per andare a stanare l’epidemia sotterranea di solitudini disperate. 

Sono felicissima che le meditazioni dei carcerati ascoltate durante la Via Crucis del Venerdì Santo di quest’anno siano diventate un libro a firma del promotore di questo gesto forte e significativo, Marco Pozza. Si intitola I gabbiani e la rondine ed è come ritornare a quella sera del patire condiviso, in cui, tutti chiusi in casa, abbiamo sentito con più verità le ferite sgorgate ma anche sanate in prigione. Abbiamo sentito con più forza cosa significa essere chiusi dentro i propri rovelli interiori, più chiaro è stato che la porta del nostro cuore in subbuglio può aprirla Chi si è fatto nostro compagno di sofferenza.

Ho lasciato per ultima la voce che ci catapulta nella meraviglia, nell’ironia, nella spietata onestà: quella dei bambini. Mi pare bellissima l’idea di Andrea Gironda di porre domande grandi ed essenziali ai piccoli. In Chiedetelo ai vostri bambini. Grandi domande ai piccoli possiamo trovare la spinta che ci fa cadere dalla sedia dei nostri pigri assunti: guardare le faccende che contano davvero lasciandosi guidare dall’irruenza creativa dei bambini è come fissare il cielo dopo il temporale, dopo uno scombussolamento degli elementi tutto si fa più terso e limpido.

 Buona lettura!

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
donnelibri
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni