Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 19 Aprile |
San Leone IX
home iconSpiritualità
line break icon

Come spiegare gli angeli ai bambini? Vi diamo alcuni consigli utili

don Marcello Stanzione - pubblicato il 11/06/20

"C’è un mondo che non vediamo ma che è altrettanto reale come il nostro mondo visibile. E in quel mondo vivono gli angeli"

La prima cosa che mi chiedono i bambini è se gli angeli esistono davvero. Io gli spiego che non appartengono, come Babbo Natale o la Befana, alle favole inventate dagli uomini!

L’angelo è una verità certa, insegnata con autorità dalla Sacra Scrittura, dalla Tradizione e dalla Chiesa. E ricordo loro che nel Credo, che recitiamo ogni domenica alla Messa, si dice: «Credo in Dio Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra, e di tutte le cose visibili ed invisibili». C’è dunque un mondo che non vediamo ma che è altrettanto reale come il nostro mondo visibile. E in quel mondo vivono gli angeli.

Cosa fanno per noi

Poi spiego ai bambini dove vivono e che cosa fanno per noi. Dico loro che gli angeli sono in cielo e sono con Dio in una felicità che durerà sempre. Ma siccome Dio è dappertutto, anche gli angeli possono essere dappertutto: possono essere nella nostra casa, nelle chiese, nella scuola, ma anche con noi nella strada, oppure quando andiamo in palestra o in piscina, ovunque essi hanno una missione di bene da compiere. Ognuno di noi è stato affidato alla protezione di almeno un angelo.

ANGEL
PIXABAY

Le nostre preghiere

Gli angeli ci suggeriscono pensieri positivi per fare il bene ed evitare il male: ognuno di noi sperimenta interiormente tanti buoni consigli che noi chiamiamo la voce della nostra coscienza ma che è in realtà la voce del nostro angelo custode. Inoltre gli angeli offrono a Dio le nostre preghiere e ci proteggono nei pericoli di farci male anche fisicamente. A volte provo a porre domande ai bambini stessi: anche loro hanno a volte qualcosa da raccontare…

Gli angeli cattivi

Parlo loro anche degli angeli cattivi. Spiego che Lucifero era un angelo di Dio, che il suo nome vuol dire «portatore di luce» e che Dio l’ha creato buono e voleva che condividesse il suo amore, ma Dio ha lasciato gli angeli liberi. E Lucifero si è ribellato contro Dio. Ha voluto essere come Dio. Diventato il padre della menzogna, Lucifero, che chiamiamo anche Satana, cerca incessantemente di distogliere l’uomo dall’amore di Dio. Altri angeli l’hanno seguito, e sono i demoni.

GUARDIAN, ANGEL
PD

Lottiamo contro le tentazioni

E’ interessante raccontare ai bambini che il libro dell’Apocalisse descrive una grande battaglia nel cielo tra i buoni e i cattivi angeli. Questo libro è l’ultimo della Bibbia, in cui un angelo rivela a San Giovanni la fine del mondo e la vittoria di Dio sul male: l’arcangelo San Michele, col suo esercito di angeli buoni, ha battuto il dragone (il diavolo) e tutti gli angeli cattivi. E così il dragone è stato cacciato dal cielo e gettato sulla terra.

Egli ha ancora potere sulla terra, ma solamente per un tempo definito, poiché Satana e i suoi saranno definitivamente vinti quando Gesù ritornerà alla fine del mondo. Allora non vi sarà più né male né sofferenze. E per farsi capire bene, dobbiamo dire ai bambini che nella nostra vita noi lottiamo contro le tentazioni, ma Cristo ha già riportato la vittoria sul male, e allora è meglio legarci a lui con tutto il nostro cuore!

Gli angeli sono là per aiutarci e in fatto di forza essi sono pari al demonio, ma in più hanno dalla loro il Signore.


PONTE SANT'ANGELO

Leggi anche:
Perchè Roma è considerata la “città degli angeli”?


FALLEN ANGEL,SATAN

Leggi anche:
Se gli angeli sono creature perfette, in grazia con Dio, perché si sono fatti la guerra tra loro?




Leggi anche:
Gli angeli esisteranno per sempre? E noi possiamo diventare angeli?


JAN PAWEŁ II

Leggi anche:
San Giovanni Paolo II: il canto degli angeli può diventare una preghiera da ripetere spesso


TRAPPIST MONK

Leggi anche:
Le molte cose che hanno in comune i monaci e gli angeli

Tags:
angelibambini
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
4
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni