Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconStorie
line break icon

Muore Augusta, la ragazza che ha mostrato al mondo la schiavitù della prostituzione

AUGUSTA NGOMBU

Misiones salesianas

Javier González García - pubblicato il 11/06/20

AUGUSTA NGOMBU
Misiones salesianas

Il culmine di tutto è stato l’incontro con uno dei leader mondiali più importanti della società: dopo tante tragedie vissute in neanche un quarto di secolo, Augusta è arrivata davanti a Papa Francesco. La ragazza ha partecipato all’udienza generale del mercoledì, e in seguito il Pontefice ha salutato ogni gruppo. Quando si è presentato davanti a lei l’ha benedetta, le ha messo la mano sulla testa e le ha detto “Segui la tua strada, continua così”.

E così è stato. Augusta Ngombu è andata avanti sulla sua strada. La sua testimonianza ha fatto il giro del mondo, e non solo grazie al suo viaggio internazionale o al documentario. La ragazza ha fatto infatti qualcosa di ben più importante: seminare la speranza nel cuore di decine di donne.

Un anno dopo il suo grande viaggio Augusta è morta. La paura del coronavirus le aveva fatto lasciare l’ospedale, smettendo di ricevere le cure. Alla fine le sue cicatrici l’hanno portata via, e l’hanno guidata finalmente alla vera “Freetown”.

Augusta è ora nel luogo speciale che suo Padre ha preparato per lei in cielo. Speciale come la sua vita, che seppur breve è stata un faro per molte donne che avevano bisogno della sua testimonianza per uscire dai luoghi più oscuri. Donne di cui nessuno si ricorda negli angoli più sperduti del mondo, maltrattate nei modi più crudeli, ma mai dimenticate dal Padre.

  • 1
  • 2
Tags:
aidspapa francescoprostituzioneragazza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni