Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 19 Aprile |
San Leone IX
home iconSpiritualità
line break icon

Come cambiare il mondo essendo “sale della terra”

OUTSTRETCH

Oleg Znamenskiy | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 09/06/20

Non ci vuole molto sale per dare sapore, e allo stesso modo ogni persona può influire sulla propria comunità mettendo in atto il cambiamento che si desidera

Gesù ha detto ai suoi discepoli: “Voi siete il sale della terra” (Matteo 5, 13). Cosa vuol dire?

Padre James Bellord, nel Pulpit Commentary on Catholic Teaching, scrive che “il sale è un elemento molto importante per il cibo. Dev’essere usato con tutti gli altri tipi di alimento, sia animale che vegetale. È necessario perché il cibo sia sano, e preserva dalla corruzione, dà sapore, elimina l’insipidità, tira fuori il suo gusto”.

Allo stesso modo, i cristiani che vivono il Vangelo “lo influenzano, e lo penetrano mediante il loro esempio, per controllare la putrefazione, insaporirlo impartendo il buon sapore di Gesù Cristo. È la funzione, non solo della Chiesa nel suo insieme, ma di ogni individuo che agisce separatamente, in base ai talenti e alla vocazione che Dio gli ha dato”.

La bellezza di questa analogia è che perché il sale sia efficace nel dare sapore a un certo cibo dev’essere usato in piccole quantità. Ciò vuol dire che non ci vuole molto per cambiare il mondo. Possiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere nella nostra comunità locale iniziando con la nostra vita.

“Il sale è estremamente penetrante; una piccola quantità insaporisce una gran quantità di cibo… Se diventiamo veramente il sale della terra mediante la santità, la piccola quantità di questo sale sarà sufficiente a compiere l’opera desiderata da Dio nella grande massa delle persone”.

Il primo esempio, accanto a Gesù Cristo, è dato gli apostoli, 12 uomini insignificanti che con l’aiuto della grazia di Dio hanno cambiato tutto il mondo.

È per questo che il cambiamento deve iniziare in primo luogo e innanzitutto da noi. Possiamo esercitare uuna grande influenza con il nostro stile di vita, indipendentemente da quanto “insignificanti” possiamo essere agli occhi del mondo.

“Lo stesso potere risiede in ciascuno di noi. Una buona vita cattolica, formata dalla grazia divina e agendo attraverso la preghiera e il buon esempio, dovrebbe essere una delle principali influenze di bene tra le masse dell’umanità; e non c’è motivo al di fuori della volontà dell’uomo per cui questi non dovrebbe, nel suo modo speciale, condurre una vita simile. È splendido quello che una persona può fare nel mondo”.

I santi offrono molti altri esempi in grado di ispirarci. Forse non diventeremo mai popolari e non avremo mai una grande influenza politica, ma possiamo cambiare il mondo già solo vivendo in modo santo.

Tags:
terratestimonianza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
4
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni