Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 12 Aprile |
Domenica dell'Ottava di Pasqua
home iconSpiritualità
line break icon

3 consigli per comprendere la volontà di Dio quando i miei progetti cambiano completamente

Sects and Covid19

Mia Studio - Shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 08/06/20

di Paloma Ávila Torres

Progetti… quanto ci piace farli! Ora, però, siamo forse tutti immersi nell’incertezza. Ci chiediamo: “Cosa accadrà a tutto ciò che avevamo progettato di fare?”, “Cosa succederà ora ai nostri sogni?”, “Che sarà del futuro?”

Quando abbiamo già qualcosa di pianificato e all’improvviso il progetto viene cambiato, ci sentiamo delusi e arrabbiati – ancor di più se era un progetto che avevamo elaborato per molto tempo e per il quale nutrivamo grandi speranze.

Sappiamo che avere obiettivi nella vita è importante, ma per raggiungerli è necessaria una pianificazione. È tuttavia normale che ogni volta che un piano viene stravolto ci invada la tristezza o lo scoraggiamento.

Ieri piangevo pensando che avevo una meta che stavo per raggiungere. Avevo progettato tutto per molto tempo, ma ora so che potrò arrivarci difficilmente. Spogliarci di quella prospettiva è complicato, e a volte frustrante.

Ho scoperto, però, che se contiamo su Dio è tutto diverso. Per questo oggi vorrei darvi tre consigli che vi serviranno sicuramente tanto quanto a me:

1. Confidate nel fatto che i progetti di Dio sono migliori dei vostri

Dio ha già un progetto per voi, ed è importante seguire la sua volontà, non la nostra. Chiacchierando della mia situazione con la persona che ammiro di più e che mi incoraggia sempre con parole sagge mi ha detto: “Confidi nel fatto che Gesù sapeva già che questo sarebbe accaduto, che ti ama e vuole il meglio per te?” E ha aggiunto: “Devi dargli la tua fede, lasciare che compia la Sua volontà e confidare in Lui nella tua vita”. Ed è vero (anche se non è molto facile capirlo di primo acchito), dobbiamo vivere nella sua volontà, non nella nostra! Dio è la pura saggezza.

È curioso perché ho conosciuto quella persona proprio a seguito di un cambiamento di programma. Senza di lei non sarei la donna che sono oggi, e sarò eternamente grata per questo. Dopo aver meditato sulle sue parole ho risposto: “Voglio provare ad accettare il fatto che Dio abbia progetti migliori per me, anche se inizialmente il cambio di programma mi è costato molto”.

Non so se è il vostro caso, ma sono una di quelle persone che si emozionano moltissimo e cominciano a immaginare tutto quello che accadrà quando certe mete verranno raggiunte e quanto mi sentirò felice. Dobbiamo capire, però, che la volontà di Dio e i Suoi progetti sono di gran lunga migliori dei nostri.

Oggi posso dire che la Sua volontà mi ha dato qualcosa di meglio, qualcosa che ha superato le mie aspettative, e che tutto è valso la pena. E allora abbiate fiducia!

  • 1
  • 2
Tags:
diosogni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni