Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconArte e Viaggi
line break icon

Inondato il luogo in cui si crede che Gesù abbia moltiplicato i pani

SEA OF GALILEE

Public Domain

Zelda Caldwell - pubblicato il 06/06/20

Gli archeologi si sono visti costretti ad abbandonare la loro postazione a Betsaida quando il lago Kinneret, noto anche come Mare di Galilea, è esondato

Il villaggio di Betsaida, in Israele, è stato inondato dalle acque del lago Kinneret, costringendo gli archeologi ad abbandonare il sito in cui si crede abbia avuto luogo il miracolo biblico dei pani e dei pesci, secondo un rapporto pubblicato su UCANews.com

Secondo il professor Moti Aviam, del Kinneret College, gli archeologi che lavorano sul posto non potranno portare avanti il loro lavoro per il resto dell’anno.

“Tutto il sito è oggi coperto da una grande laguna in cui nuotano i pesci”, ha affermato.

Si crede che l’antico villaggio di Betsaida sia il villaggio di pescatori della Bibbia in cui Gesù ha dato da mangiare a 5.000 uomini avendo a disposizione solo cinque pani e due pesci, e dove ha restituito la vista a un cieco. Era anche il luogo d’origine di Pietro e Andrea.

Lo storico romano Flavio Giuseppe ha scritto che Betsaida non era lontana dal luogo in cui il fiume Giordano sfocia a nord nel Mare di Galilea.

Secondo il rapporto di UCANews, Aviam ha affermato che il sito degli scavi di El-Araj coincide con questa ubicazione, e ospita anche segni di un insediamento romano descritto da Flavio Giuseppe.

“Abbiamo anche scoperto resti di terme di tipo romano, tipiche di una zona urbana. A Et-Tell non è stato trovato nulla del genere”, ha dichiarato.

Si crede che una chiesa bizantina situata sul luogo sia quella nota come “chiesa degli Apostoli”.

Il lago di Genesaret è un lago di acqua dolce che negli ultimi anni ha sperimentato livelli d’acqua record, minacciando la distribuzione idrica e il settore agricolo della zona. Quest’anno il lago ha raggiunto un’altezza considerevole, finendo per inondare le aree adiacenti.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
archeologiagesù cristomiracoli
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni