Aleteia
mercoledì 21 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
Spiritualità

Una possibile infestazione di spiriti maligni: ecco i segni per riconoscerla

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 06/06/20

Anche cose e luoghi possono subire l’azione diabolica con rumori e azioni inspiegabili e continue

Con il temine infestazione si intendono disturbi di natura preternaturale, di diavoli o di spiriti maligni che si manifestano in alcuni posti, ad esempio – case, uffici, negozi, coltivazioni…, su diversi oggetti – letto, cuscini, bambole, automobili…, e pure sugli animali nelle stalle.

Lo scrive Don Marcello Stanzione nel libro “Liberazione dei luoghi infestati dagli spiriti maligni” (edizioni Segno).

Riguardo l’infestazione il rituale dell’esorcismo afferma: “La presenza del Diavolo e di altri demoni si manifesta e si concretizza non solo nel caso di persone tentate o possedute, ma anche quando cose e luoghi sono fatti in qualche modo oggetto dell’azione diabolica…” (Rituale Romano, Rito degli esorcismi e preghiere per circostanza particolari, Libreria Editrice Vaticana, 2001, pag. 89).

DEMON
PIXABAY

Possibili segni della presenza di uno spirito maligno

Il diavolo e i demoni possono tormentare l’uomo indirettamente, cioè nelle sue cose; per esempio con rumori inspiegabili in casa, sul tetto, sul pavimento o sulle mura, sulle porte e sulle finestre o sui mobili.

Altri fenomeni, evidenzia Stanzione, seppure rari, sono: una grandinata di sassi, che cadono come dal nulla sul tetto o anche in casa; rumori di passi invisibili; scoppi simili a quelli di petardi o di esplosioni – sebbene non materialmente avvenute – circoscritti a un luogo (ad esempio a una stanza o a un terreno); grande fracasso di catene e di ferraglie, alternati a colpi e a boati; voci misteriose, oppure urla, risate, strepiti; campanelli invisibili che trillano; scomparsa di oggetti che o non vengono più ritrovati, oppure vengono ritrovati nei punti più impensati della casa o nei dintorni; quadri che si staccano dalle pareti e cadono senza un motivo comprensibile, indumenti, lenzuola, coperte, sedie che levitano nell’aria, ecc.

L’indagine rigorosa

Una volta esclusa, dopo una rigorosa indagine, l’origine naturale di tali accadimenti, si può pregare e benedire la casa o il luogo o gli oggetti e verificare se quei fenomeni subiscono un significativo regresso, o scompaiono del tutto.

Se poi, nonostante questo primo intervento del sacerdote, tali fenomeni dovessero sussistere, è consigliabile prendere contatto con l’esorcista.

GABRIEL AMORTH
AFP/EAST NEWS

Teorie psichiche sulla infestazione

La cosiddetta infestazione di spiriti maligni è oggetto di studio sin dall’800 ma poco ancora si sa in merito e sono state avanzate diverse ipotesi. Secondo alcune di esse, di carattere psichico, si tratta di residui di energia che rimangono attivi dopo la morte tanto da produrre fenomeni nei luoghi che essi hanno saturato di sé, e che vengono percepiti dai sensitivi. Questa sarebbe la teoria della “impregnazione psichica”.

Secondo la teoria della “psicometria”, così come sembra che gli oggetti assorbono e trattengano le “vibrazioni” del suo possessore, così le case possono trattenere tracce sensitive di chi ci ha abitato, in altre parole: pensieri, sentimenti e azioni che si manifestano come presenze spiritiche.

Per saperne di più acquista qui il libro


DEVIL STATUE

Leggi anche:
Sapete qual è il primo caso nella storia di infestazione diabolica?


PRAYING

Leggi anche:
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie


SATAN PARADISE LOST

Leggi anche:
Nell’Antico Testamento Satana non è il diavolo, ma un “avvocato” di Dio


EXORCISM

Leggi anche:
I bambini indemoniati di Illfurth: un caso di vera possessione diabolica


WHISPER

Leggi anche:
L’errore che commettiamo e che aiuta la diffusione di Satana

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
diavolospiritispiriti maligni
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni