Aleteia
lunedì 26 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Spiritualità

E se vivessimo una “pandemia mariana”?

Walter A. Aue CC

Canção Nova - pubblicato il 05/06/20

Perché non trasmettere il nostro amore per Maria e contagiare tutti con questa devozione?

di Rafael Vitto

Si è pensato e ci si è preoccupati molto per la pandemia che stiamo vivendo. Il coronavirus è innanzitutto sui media nel modo più vario, e molti stanno soffrendo a causa sua.

Penso che il virus abbia occupato la nostra mente al punto da prendere il posto di Dio. In questo modo, vengono alla luce le nostre paure e le cose irrisolte, e rimaniamo in balia dei sentimenti che ci rubano l’essenziale. Le cose di Dio, invece, portano pace e conforto, sicurezza e consolazione. Per questo bisogna pensare al Signore e metterlo al primo posto nella nostra vita.

Pandemia con Maria

E se invertissimo le cose? E se in questo periodo vivessimo una vera “pandemia mariana”? Se la malattia è capace di trascinare con molta facilità, sono certo che l’amore e la devozione nei confronti di Maria sono ben più contagiosi. La Vergine invertirà le cose per noi. Con lei, Dio sarà al primo posto, e saremo occupati dai sentimenti nei Suoi confronti

Cosa pensate di questa proposta? E se cominciassimo a diffondere messaggi su Internet e a riempire la rete di notizie e testimonianze sulla nostra Madre Santissima? E se cominciassimo a diffondere foto nelle reti sociali e a portarla a tanti cuori? So che Ella allora crescerà tra di noi.

Che ne pensate di iniziare a recitare il Rosario tutti i giorni? O di invitare chi vive con voi a pregare insieme? Perché non collocare un’immagine della Madre di Dio in casa nostra e chiederle l’avvento de Regno Glorioso di Dio? So che in questo modo possono cambiare molte cose. È attraverso la forza della preghiera che tutto accade!

Il virus si diffonde, e allora diffondiamo Maria. Contagiamo e dimostriamo il nostro amore per Lei. Preghiamo e invochiamo la presenza di Dio nella nostra vita e in casa nostra. Avviamo una “pandemia mariana”, una pandemia per diffondere il Regno di Dio!

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
devozione marianapandemiavergine maria
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
EVGENY AFINEEVSKY
Camille Dalmas
Come Afineevsky ha recuperato l‘estratto sull...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni