Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 24 Giugno |
San Giuseppe Cafasso
home iconChiesa
line break icon

Santi che hanno subìto il razzismo e hanno lottato contro di esso

SAINTS FACE RACISM

Public Domain | Fair Use | Public Domain

Meg Hunter-Kilmer - pubblicato il 03/06/20

Papa Giovanni Paolo II ha affermato che il razzismo è una vera piaga

Papa Giovanni Paolo II ha definito il razzismo una vera piaga, e la sua manifestazione negli Stati Uniti “uno dei mali più persistenti e distruttivi della Nazione”. Per i milioni di persone che subiscono il razzismo, può essere incoraggiante conoscere i santi che sono stati oggetto di abuso, sdegno e perfino omicidio per via della loro razza.

Per quanto molte di queste storie siano deplorevoli, invitano chi cerca di camminare nella solidarietà con le persone di colore a lavorare più duramente per lottare contro il razzismo nella Chiesa e nel mondo.

Beato Pietro Kibe (1587-1639)

Cristiano giapponese, si sentì chiamato a diventare sacerdote gesuita. Gli venne negato l’ingresso nell’ordine in Giappone, e andò allora a Macao, all’epoca sotto dominio portoghese.

Lì gli dissero che non poteva essere ordinato perché era giapponese. Si recò quindi a Goa, dove gli venne detto che nessun asiatico sarebbe mai stato ordinato sacerdote.

Anziché lavarsi le mani della questione razzista, Kibe confidò nella Chiesa cattolica (e nell’ordine gesuita) e si recò a Roma, compiendo un viaggio di quasi 60.000 chilometri a piedi.

Lì venne finalmente accolto nella Compagnia di Gesù e ordinato sacerdote, e in seguito trascorse otto anni per tornare in Giappone, servendo come sacerdote clandestino prima del suo martirio.

Serva di Dio Teresa Chikaba (1676-1748)

Originaria del Ghana, come Santa Giuseppina Bakhita venne sequestrata e venduta come schiava quando era bambina. Anche se fu trattata relativamente bene nella casa del suo nobile amante spagnolo, restava una schiava.

Sopportò la natura disumana della schiavitù e le derisioni razziste e le bastonate per mano degli altri domestici della casa.

Liberata dopo la morte del suo amante, Teresa venne rifiutata da un convento dopo l’altro, nonostante la sua ingentissima dote e il patrocinio del suo ex padrone, marchese.

Quando le venne finalmente permesso di entrare in un convento domenicano, fu costretta a vivere come serva anziché come monaca a pieno diritto, anche dopo essere diventata una mistica e aver compiuto dei miracoli.

Poetessa, Teresa Chikaba è stata la prima donna di colore nota per aver scritto opere di letteratura in una lingua europea.

  • 1
  • 2
Tags:
razzismosanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni