Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

12 semplici attività proposte dalla psicologia positiva per sentirsi meglio con se stessi

RELATIONSHIP
Surkov Vladimir - Shutterstock
Condividi

6. Affrontate le sfide: non rimandate a domani quello che potete fare oggi. Scrivete piccole liste settimanali di compiti da realizzare e svolgeteli. Non importa se sono piccole cose, a volte sono proprio le cose semplici a dare più soddisfazione.

Un esempio: liberarvi di cose a cui vi siete aggrappati e di cui non avete più bisogno, selezionare abiti o giochi da donare, provare la ricetta che non avete mai osato preparare, iniziare una nuova routine, terminare quel libro che avete lasciato a metà…

7. Prendete ricordi, frasi e foto dei vostri cari: riempite il frigorifero, il computer, lo studio, la camera da letto… insomma, riempite la vostra vita di bei ricordi.

Se non avete la possibilità di stamparle ora, cercate vecchie fotografie nei vostri album, e condividetele con i vostri cari durante una videochiamata. Scattate delle foto di quando vi riunite in modo virtuale. Tra qualche anno vi ricorderanno sicuramente molte cose.

8. Salutate sempre e siate gentili con gli altri: già solo sorridere cambia lo stato d’animo. Se state trascorrendo la quarantena con amici o familiari, ricordate sempre di cercare di essere gentili. Se siete da soli, fate lo stesso quando parlate al telefono, quando scrivete su Whatsapp o quando uscite a fare la spesa.

9. Ascoltate musica: è verificato che ascoltare la musica risveglia il desiderio di cantare e ballare, il che rallegra la vita. Fatelo mentre lavorate, vi fate la doccia o cucinate.

10. Curate la vostra postura: camminare dritti con le spalle leggermente indietro e guardando in avanti aiuta a mantenere uno stato d’animo positivo. Ora che magari state lavorando da casa, cercate di far sì che la vostra postura sia corretta (e risparmiatevi i dolori alla schiena). Se siete stanchi di stare nello stesso posto, provate a lavorare in un altro punto della casa.

11. Nutritevi bene: quello che consumate ha un impatto importante sul vostro stato d’animo. È raccomandabile mangiare qualcosa di leggero ogni tre o quattro ore e variare i cibi. In questo momento in cui non possiamo uscire o incontrare i nostri amici, non è sbagliato viziarsi un po’. Ordinate a domicilio quello che vi piace!

12. Sistematevi e sentitevi attraenti: la gente dice che si sente più felice quando si vede a posto. Anche se non potete andare da nessuna parte, sistematevi per voi, per sentirvi bene, perché quando vi guardate allo specchio possiate sorridere.

Spero che questi consigli semplici e pratici vi aiutino a vivere meglio e più felici durante la quarantena e dopo di essa. Contate sulle mie preghiere perché possiate essere ogni giorno più felici.

Con piccoli sforzi e l’aiuto di Dio possiamo cambiare l’ambiente in cui viviamo. Coraggio!

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni