Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 26 Febbraio |
Santi Luigi Versiglia e Callisto Caravario
home iconStile di vita
line break icon

5 lezioni da portare con noi dopo la quarantena

LOVE

Halfpoint | Shutterstock

Michael Rennier - pubblicato il 27/05/20

3 Rallentare

Come la maggior parte della gente, la mia vita è stata sempre accuratamente programmata. Essere organizzato mi permette di lavorare bene e di allevare una famiglia con sei figli. Ma questo ha un costo. Nella programmazione quotidiana rigorosa c’è un’implacabilità che dopo un po’ esaurisce la persona. Rallentare è stato molto positivo. È come se mi fosse stato tolto un peso dalle spalle. Il mio cronoprogramma di lavoro è tornato a funzionare, e a breve riprenderanno le partite di calcio dei miei figli, ma una cosa che ho imparato è che forse è un bene eliminare le attività in eccesso. Non voglio tornare a uno stile di vita frenetico. Voglio avere la possibilità di rallentare.

4 Le piccole cose sono meglio di quello che pensiamo

Non sto cercando di difendere una questione politica o economica quando dico che le piccole imprese si sono rivelate incredibilmente vitali e che dovrebbero essere protette. Abito in un quartiere con varie piccole imprese, e quello che è diventato sempre più ovvio è che quelle attività sono molto più del denaro che implicano – sono persone. Vederle lottare è particolarmente difficile, perché i proprietari e quanti vi lavorano sono nostri vicini, e il loro contributo dà vita al nostro vicinato. È diventato più importante che mai continuare a sostenere quelle piccole imprese, perché sono più essenziali di quello che sembravano.

5 La Chiesa è essenziale

Nelle ultime settimane ho dovuto mandar via i miei parrocchiani dalle nostre Messe. È stata la cosa più difficile che abbia mai dovuto fare. So che molti piangevano per il fatto di non poter andare a Messa. Sono affamati a livello spirituale, e non riescono ad aspettare di poter tornare. Nella nostra comunità siamo estremamente benedetti perché le chiese stanno a riaprendo, ma so che in altri luoghi la lotta spirituale continua. Confido che un giorno, in un futuro non molto lontano, avremo l’opportunità di andare di nuovo a Messa tutti i giorni, se lo vorremo. Prego di ricordarmi degli ultimi mesi quando mi sveglierò e sarò stanco e senza voglia di andare in chiesa.

Sono certo che ci siano molti altri momenti e molte altre lezioni rivelatrici che potreste condividere con noi, modi in cui questa esperienza impegnativa ha illuminato la vostra vita in questi ultimi mesi.

Quanto alla strana sofferenza che stiamo vivendo, anche questa deve passare, ma facciamo sì che le buone abitudini conquistate in questo periodo non vadano perdute.


SPAIN

Leggi anche:
3 modi per creare una storia vivente di come la propria famiglia ha vissuto la quarantena




Leggi anche:
4 cose che questa quarantena ci fa apprezzare in modo diverso

  • 1
  • 2
Tags:
coronavirusstile di vita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
3
CAIN AND WIFE
Francisco Vêneto
Con chi si è sposato Caino, se Adamo ed Eva avevano solo figli ma...
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
MUM, HUG, CHILD
Annalisa Teggi
Mamma si suicida insieme al figlio, ma lo salva con l’ultim...
6
FAUSTINA
don Marcello Stanzione
I Cherubini e l’Inferno: le visioni degli angeli di santa Faustin...
7
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti maligni a San Miche...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni