Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
home iconChiesa
line break icon

C'è ancora paura di andare a messa. Per ora sono pochi i casi di "tutto esaurito"

Nicolas Guyonnet / Hans Lucas / Hans Lucas via AFP

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 26/05/20

Nella domenica dell'Ascensione non c'è stata l'affluenza che si immaginava. Ma dopo uno stop così lungo ci vorrà un po' di tempo per ripartire

Tutto esaurito in poche circostanze, per il resto messe affollate ma non piene. Il trend che si era registrato nel corso della prima settimana del ritorno alle funzioni a religiose a porte aperte, si è confermato anche nella domenica dell’Ascensione: chiese affollate ma non piene, tranne che in pochi casi.

Il timore per l’emergenza coronavirus, scrive Avvenire (26 maggio) ha limitato le presenze. Soprattutto degli anziani che hanno preferito rimanere a casa, magari convinti dai figli a saltare la messa.

Le messe all’aperto

Nelle chiese in cui i posti si sono ridotti drasticamente per le disposizioni anti-contagio previste dal protocollo firmato dalla Cei e dal governo sulle Messe “sicure” e per le indicazioni date dalle diocesi.

Per attenuare il problema della carenza di posti sono stati molti i sacerdoti che hanno scelto di celebrare all’aperto: nei campi sportivi della parrocchia o dell’oratorio oppure in qualche giardino pubblico o in piazza. Com’è accaduto al presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti, che domenica mattina, scrive il quotidiano della Cei, ha celebrato l’Eucaristia nel centro storico di Città della Pieve davanti un’assemblea di circa cento persone.

Le messe al chiuso

Erano oltre due mesi che l’Eucaristia non si svolgeva di fronte al popolo dopo la decisione della Cei che aveva bloccato i riti pubblici per il dilagare della pandemia: anche per questo la nuova organizzazione ha bisogno di rodaggio sopratutto per chi celebra al chiuso. Molte chiese si sono presentate con ingressi ed uscite regolate da volontari, sedie igienizzate una per una, e ad uso esclusivo di un fedele. All’ingresso anche il gel disinfettante per le mani. Regole a cui i fedeli non erano abituati.

Altre parrocchie, per disciplinare meglio gli ingressi, hanno scelto le prenotazioni on line tramite portali della parrocchia e app. Un modello, insomma, che gradualmente diventerà più fluido.

Le eccezioni

In quasi tutte le diocesi del Paese è stata questa l’atmosfera respirata, tranne che in poche eccezioni come Mondovì, Pinerolo o Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti: in queste, le liturgie con il popolo sono riprese da lunedì 25 maggio.


THERMOMETER

Leggi anche:
Posti nominativi, segnaletica orizzontale, mascherine: messe pubbliche e misure sanitarie


KSIĄDZ W MASECZCE

Leggi anche:
La riapertura delle Messe obbliga i fedeli ad andare in chiesa?




Leggi anche:
Una soluzione per la gestione degli spazi a messa? Il portale Veniamoinchiesa.it




Leggi anche:
Da 2500 a 480 fedeli, bigliettino e posto assegnato. Il modello “Cortina” per le messe nella Fase 2

Tags:
coronavirusMessamesse
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Claudia Koll Vieni da me Rai1
Silvia Lucchetti
Claudia Koll: ho pregato tanto per mio figlio malato e ho ricevut...
5
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
6
BRUISED CORTO ANIMATO ROK WON HWANG
Catholic Link
Corto animato: abbracciami, Signore, perché nel dolore voglio rif...
7
messe avec masques
Lucandrea Massaro
Cambia di nuovo il Rito della pace durante la Messa
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni