Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 24 Gennaio |
Santa Marianne (Barbara) Cope di Molokai
home iconChiesa
line break icon

Norme anti-covid: un parroco lombardo sperimenta la messa per 500 persone

Messe en voiture

FRANCOIS NASCIMBENI / AFP

Près de 400 véhicules ont stationné sur le parking du hall des expositions de Châlons-en-Champagne, ce dimanche 17 mai.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 26/05/20

Un sacerdote di tre paesini, tra le province di Mantova e Cremona, ha ideato un modello all'aperto per le celebrazioni di popolo delle sue comunità: una sola liturgia per tutti. Ecco come è andata

Ha scelto di celebrare una Messa unica per le tre comunità di cui è parroco: questo per riunire davvero tutti i fedeli, senza limitazioni di posto, alla prima celebrazione di popolo dopo l’emergenza Coronavirus.

Don Andrea Spreafico, parroco di quasi cinquemila le anime, divise fra Cicognara, Cogozzo e Roncadello (le prime due sono frazioni in provincia di Mantova, l’ultima in quella di Cremona), ha capito che per ritrovare il Signore non servono grandi cattedrali, ma basta un luogo all’aperto, come il cortile dell’oratorio – quello di Cicognara nella fattispecie – dove dai canonici 100 (o meno) posti, c’era spazio per 500 fedeli, tutti distanziati rispettando le norme.

“L’Eucaristia è comunione, è convenire insieme”

Alla fine l’affluenza non ha toccato la massima capienza, ma è stato comunque un modo per unire le comunità (www.oglioponews.it, 26 maggio).

«L’Eucaristia è comunione, è convenire insieme. Vorrei che nessuno venisse escluso o rimandato a casa perché le attuali regole per le celebrazioni con il popolo limitano le presenze nelle chiese», spiegava ad Avvenire (24 maggio)don Andrea, che è alla guida dell’unità pastorale “Beata Vergine delle Grazie”, unione delle tre parrocchie cittadine che gli sono affidate.

Le rigide regole di don Andrea

Ecco come si è organizzato il parroco affinché filasse tutto liscio: rito alle 7 di sera. Sette i ministri straordinari dell’Eucaristia con visiere e mascherine. Nove i volontari che, indossando la pettorina blu dove c’è scritto “Oratorio del fiume”, hanno accolto i fedeli. Venti i giovani che con la loro auto sono andati a prendere a casa gli anziani così determinati da aver prenotato via telefono il servizio parrocchiale di accompagnamento ribattezzato “Un passaggio per l’Eucaristia”. E poi termoscanner al cancello.

Pinzette per distribuire la Comunione. E una coppetta alimentare sigillata su ogni sedia che potrà servire per ricevere l’ostia consacrata invece di prenderla direttamente sulle mani. Un modello a cui potrebbero ispirarsi molti altri parroci in vista di celebrazione collettive molto partecipate.




Leggi anche:
C’è ancora paura di andare a messa. Per ora sono pochi i casi di “tutto esaurito”




Leggi anche:
5 siti e app per prenotare il posto in chiesa e monitorare gli accessi


THERMOMETER

Leggi anche:
Posti nominativi, segnaletica orizzontale, mascherine: messe pubbliche e misure sanitarie




Leggi anche:
Le 10 regole da rispettare per tornare in chiesa

Tags:
covidMessapandemiaparroco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
7
LIBBY OSGOOD
Sandra Ferrer
Libby Osgood, la scienziata della NASA diventata suora
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni