Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconSpiritualità
line break icon

Vi sentite soli? Rivolgetevi al vostro angelo custode per ricevere conforto!

GUARDIAN ANGEL

Pixabay | Pexels

Philip Kosloski - pubblicato il 20/05/20

Spesso dimentichiamo che il nostro angelo custode è lì per noi, soprattutto quando ci sentiamo isolati

In vari momenti della nostra vita possiamo provare una solitudine schiacciante. Forse perché viviamo da soli, o perché la nostra famiglia non ci offre il sostegno e la cura emotiva di cui abbiamo bisogno.

Qualunque sia la nostra situazione, il senso di isolamento può essere difficile da sopportare.

La buona notizia è che non solo Dio è con noi, ma ha anche nominato un angelo custode perché sia al nostro fianco!

Come afferma il Catechismo della Chiesa Cattolica, “dal suo inizio fino all’ora della morte la vita umana è circondata dalla loro protezione e dalla loro intercessione. « Ogni fedele ha al proprio fianco un angelo come protettore e pastore, per condurlo alla vita ». Fin da quaggiù, la vita cristiana partecipa, nella fede, alla beata comunità degli angeli e degli uomini, uniti in Dio” (CCC 336).

Spesso, tuttavia, dimentichiamo questa verità di fede. I nostri occhi mortali non vedono gli esseri spirituali che ci circondano, e la loro presenza non viene sempre percepita.

Il reverendo H.G. Hughes, autore degli inizi del XX secolo, rifletteva su questa realtà nel Pulpit Commentary on Catholic Teaching:

“Quanto è consolatore il pensiero dei principi della corte celeste incaricati di curare la nostra anima e il nostro corpo, pronti a scacciare via la tentazione, a respingere i demoni, a suggerire pensieri buoni e santi, a proteggerci dal pericolo corporale e dagli incidenti che comporta il nostro andirivieni, a starci accanto e a prendersi cura di noi fino a quando potranno presentare gioiosamente la nostra anima, redenta e ripulita, davanti al trono di Dio per ricevere la ricompensa!”

Hughes suggeriva che l’anima cristiana dovrebbe richiamare quotidianamente la presenza del suo angelo custode, e ricordare il suo ruolo fondamentale nella propria vita:

“Dovremmo esaminarci per vedere se abbiamo trascurato e dimenticato il nostro angelo custode. Dovrebbe essere nel nostro interesse invocarlo, assecondare i suoi sforzi con il nostro impegno più deciso a evitare il peccato… Ricordando la presenza del nostro angelo custode, ricorderemo anche la presenza di Dio, e saremo allora sostenuti nella tentazione e allontanati dal peccato; saremo consolati nell’afflizione e rimarremo tranquilli nei momenti di gioia; coltivando l’amicizia del nostro compagno celeste saremo custoditi dall’attaccamento negativo nei confronti delle creature terrene; più di qualsiasi altra guida e consigliere terreno, ci insegnerà e ci guiderà lungo la strada celeste, finché non ci verrà tolto il velo dagli occhi e vedremo almeno l’angelo del Signore, con cui loderemo e benediremo il Padre di entrambi per sempre in Cielo”.

Se vi sentite particolarmente soli e isolati, pregate ogni giorno il vostro angelo custode e chiedete il suo aiuto consolatore per affrontare la prova!

Tags:
angeli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni