Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Ottobre |
San Wolfgang di Rägensburg
home iconSpiritualità
line break icon

Siete stanchi di trovare delle giustificazioni per Dio?

Jesus Christ

Sergey-73 | Shutterstock

padre Robert McTeigue, SJ - pubblicato il 19/05/20

Non è Lui ad aver bisogno di una squadra migliore di Public Relations; siamo noi che dobbiamo capire lo Spirito Santo

Siete stanchi di trovare giustificazioni per Dio?

Considerate questa conversazione immaginaria…

LORO: “Cosa c’è di tanto grande nel fatto di essere cristiani?”

VOI: “Noi cristiani siamo gioiosi perché ‘il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi’. Ciò vuol dire che il Figlio di Dio è diventato il Figlio di Maria, ed è diventato un essere umano come noi”.

LORO: “Me lo puoi presentare? Mi piacerebbe stringergli la mano!”

VOI: “Beh… Lui non è più qui. Cioè, è qui, ma in un modo speciale che non si può vedere. E dovrebbe essere meglio così. Gesù è tornato in Cielo, ed è una cosa così grande che la celebriamo in modo solenne, che la Chiesa dice che è un giorno santo di precetto, tranne quando non lo è…”

LORO: “Fammi capire bene. La cosa migliore del cristianesimo è il fatto che il Figlio di Dio è diventato un essere umano per poter condurre una vita realmente umana che la gente potesse vedere, sentire e toccare, ed è anche splendido che ora non si possa vedere, sentire o toccare perché è tornato in Paradiso, da dove presumibilmente governa il mondo a distanza”.

VOI: “È meglio che Gesù vada al Padre, perché se va via verrà lo Spirito Santo e ci consolerà. E allora capisci che il fatto che Gesù sia tornato in Cielo è in realtà un guadagno”.

LORO: “Oh! Lo Spirito Santo è il premio di consolazione per la partenza di Gesù. Posso incontrarlo? Posso stringergli la mano?”

VOI: “No, non puoi stringere la mano dello Spirito Santo. Ma lo Spirito è grande, e aiuta i credenti a compiere dei miracoli!”

LORO: “Tu compi dei miracoli?”

VOI: “Puoi andare avanti senza miracoli, ma lo Spirito Santo dà saggezza, consiglio, sapienza e conoscenza”.

LORO: “Ogni cristiano è quindi saggio?”

Di fronte a ripetute domande particolari, ci sembra di dover trovare delle scuse per Dio, perché non sembra che sia all’altezza della sua reputazione e della sua “letteratura promozionale”. È una cosa superflua. La tentazione di trovare delle giustificazioni per Dio emerge quando non capiamo la fede.

Questa settimana ci viene detto di celebrare l’Ascensione di Cristo, anche se sembra una netta perdita. Come può l’Ascensione significare altro se non “Gesù se n’è andato”? Cerchiamo allora di consolarci per l’apparente perdita di Gesù dicendo che è necessaria perché lo Spirito Santo possa venire, ma non siamo davvero sicuri di cosa significhi.

E allora ci ritroviamo nella falsa posizione di “celebrare” la scomparsa di Gesù all’Ascensione, e poi ci si aspetta che “celebriamo” la Pentecoste, la venuta dello Spirito Santo, i cui effetti, oserei dire, non sono sempre ovvi. Se è così che capiamo la fede, allora non stupisce che manchiamo di gioia e di speranza.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
ascensionediogesù cristo
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Silvia Lucchetti
Rischiava l'amputazione delle gambe. Oggi ha ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni