Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 12 Aprile |
Santa Teresa de los Andes
home iconChiesa
line break icon

Un vescovo campano rinuncia allo “stipendio” per donarlo a due ospedali

TIRED

Shutterstock | Robert Kneschke

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 16/05/20

Accade in provincia di Salerno. Protagonista monsignor Orazio Soricello, vescovo di Amalfi-Cava de' Tirreni: "La mia è una piccola opera, puntiamo a raccogliere 30mila euro per potenziare il pronto soccorso"

L’arcivescovo della diocesi di Amalfi-Cava de’ Tirreni, Orazio Soricelli, dona il suo “stipendio” agli ospedali di Ravello e Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno.

“Quanta sofferenza abbiamo visto”

In una lettera ai suoi fedeli, spiega i motivi della scelta, legati alla diffusione della pandemia: «Migliaia i contagiati e i morti e molti anche tra medici, infermieri, operatori sanitari, sacerdoti e volontari. Oltre a tanta sofferenza, dei malati, di chi nella solitudine di una sala di rianimazione è passato alla vita eterna senza avere accanto l’affetto dei propri cari, di immagini strazianti dei camion militari che portavano via i cadaveri, non sono mancati tanti gesti di solidarietà e di servizio generoso fino all’eroismo».

Facebook

Quante volte abbiamo visto scorrere queste immagini delle bare, a Bergamo in particolare, in questo periodo segnato dalla pandemia?

La parola di Dio in tempo di “clausura”

Monsignor Soricelli ha evidenziato, scrive Ottopagine.it (15 maggio), «l’encomiabile impegno di tanti confratelli che con fantasia e generosità si sono attivati, attraverso i mezzi di comunicazione, per far giungere la parola di Dio ed il conforto della fede alle famiglie, provate dalla clausura forzata. Grazie a Dio, sul nostro territorio si sono verificati pochi episodi gravi e luttuosi, ma che comunque hanno lasciato un segno di dolore in ognuno di noi. Siamo particolarmente vicini a queste famiglie».

Pronto soccorso e reparti

E’ questo che lo ha spinto a donare lo stipendio di un mese sul conto corrente bancario «destinato a raccogliere i fondi da destinare agli ospedali presenti nell’arcidiocesi, quelli di Cava de’ Tirreni e Castiglione di Ravello», per acquistare alcuni monitor per il pronto soccorso e di ozonizzatori per la sterilizzazione dei reparti.

Obiettivo 30mila euro

Un piccolo gesto, quello del vescovo, poiché «la somma che puntiamo a raccogliere è di circa 30mila euro. E’ un gesto significativo ed impegnativo, espressione di solidarietà, di vicinanza e di gratitudine per lo scampato pericolo! E’ un’opera piccola, se la confrontiamo con il sacrificio della vita di oltre cento sacerdoti. Sicuro della vostra sensibilità e generosità vi auguro ogni bene e con affetto vi benedico».




Leggi anche:
L’elemosiniere del Papa a vescovi e cardinali: rinunciate a una mensilità di stipendio


RECOVERED

Leggi anche:
Facciamo i conti alla Chiesa: quanti soldi ha dato per l’emergenza coronavirus?




Leggi anche:
Aiutare i Paesi più poveri colpiti da coronavirus. Intesa tra Papa Francesco e Merkel


PERU

Leggi anche:
Coronavirus in Perù: in ginocchio tra le lacrime, i poliziotti implorano la protezione di Dio

Tags:
coronavirusospedalevescovo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
2
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
3
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
4
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni