Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 12 Aprile |
Santa Teresa de los Andes
home iconChiesa
line break icon

Non basta la scorta alla Madonna, la processione non si può fare. Il parroco: “Assurdo”

La tradizionale processione con la Madonna della Sulla.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 12/05/20

Accade a Nova Siri (Matera). Nonostante le precauzioni e un protocollo speciale anti-contagio, la Questura non ha concesso lo storico rito della Madonna della Sulla

Quella di Nova Siri è una storia che, probabilmente, si ripeterà spesso in questa “Fase 2” dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Nel paesino in provincia di Matera è stata vietata la storica processione del 10 maggio, in onore della Madonna della Sulla.

Se nella “Fase 1” dell’emergenza i vincoli anti-assembramento sono stati strettissimi anche per la chiesa e i riti della pietas popolare (come le processioni), nella “Fase 2”, i fatti di Nova Siri dimostrano che è cambiato ben poco.

Il protocollo proposto dalla Chiesa

Un rito molto caro alla comunità jonica, che per la prima volta negli ultimi ciquant’anni non si è celebrato, nonostante l’attenzione posta dal parroco, don Mario La Colla, nel predisporre un programma privo di rischi sanitari.

Infatti, l’Immagine lignea della Madonna, custodita nell’antico santuario rurale ai piedi del centro storico di Nova Siri, sarebbe stata portata in processione da due parroci, scortata dalla Polizia locale e dai volontari della Protezione civile, proprio per evitare ogni forma di assembramento o avvicinamento dei fedeli; che, però, avrebbero potuto onorare la Vergine della Sulla dai propri balconi, o semplicemente restando sull’uscio di casa, lungo le stradine prescelte, scrive Il Quotidiano del Sud (10 maggio).

“Si lasciano liberi i mafiosi….”

Ma la Questura non ha autorizzato il corteo perché non lo ha ritenuto privo di rischi. Le parole di don Mario sono intrise di amarezza: «Il nostro Stato lascia liberi i mafiosi, che hanno sciolto corpi nell’acido, ma impedisce un corteo con una Sacra Immagine e due sole persone, i due sacerdoti, scortati dai vigili urbani. È proprio assurdo», conclude senza mezzi termini il sacerdote.

La Madonna sui lunotti delle auto

Da sempre la festa della Madonna della Sulla per la comunità di Nova Siri è sinonimo di speranza ed anche gioia di aprire gli animi alla stagione estiva. Un tempo quasi tutte le auto dei novasiresi avevano sul lunotto l’adesivo bianco della Madonna della Sulla, Regina e protettrice della comunità.

Questa storia dimostra che sarà complicato, nei prossimi mesi, quando ne saranno tradizionalmente migliaia, svolgere regolarmente le processioni devozionali previste in tutta Italia (come è noto il periodo caldo, estivo è quello più propizio per questa tipologia di riti). Anche se la Fase 1 l’abbiamo messa alle spalle.




Leggi anche:
A Bergamo la processione in solitaria della Sacra Spina: i fedeli sui balconi, in silenzio




Leggi anche:
Si torna a messa il 18 maggio: firmato il protocollo CEI-Governo




Leggi anche:
La processione più grande del mondo?


POPE AUDIENCE

Leggi anche:
Coronavirus: perché è doveroso obbedire alle disposizioni dei Vescovi




Leggi anche:
Il vescovo che ha sconfitto il Covid alla CEI: meglio pazientare, sbagliato mostrare i denti al Governo

Tags:
covidmadonnaprocessione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Le assurde messe in prigione del cardinale Simoni: pensavano foss...
2
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
3
Archbishop Georg Gänswein
i.Media per Aleteia
Mons. Gänswein: si pensava che Benedetto XVI sarebbe vissuto solo...
4
girl stop in the street
Claudio De Castro
“Vieni a trovarmi”, insisteva Gesù dal tabernacolo
5
Divina Misericórdia
Gelsomino Del Guercio
Il Papa celebra domenica la Divina Misericordia. Ma perchè questa...
6
Gelsomino Del Guercio
Le stigmate di Domenica Galeano, la veggente di Briatico, sono ve...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni