Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 21 Gennaio |
Sant'Agnese
home iconFor Her
line break icon

I 5 libri più belli della settimana scelti per le donne

BOOK, LIGHTS, RELAX

Dollar Gill | Unsplash

Annalisa Teggi - pubblicato il 08/05/20

Vi proponiamo la storia di una mamma che ha scoperto un tumore in gravidanza e riflessioni sul valore del silenzio, dell'affettività e della condivisione. E poi non potevamo scordarci della vera protagonista di questo mese, Maria.

Come va? Ci è concesso qualche passo in più fuori casa, eppure la morsa di un peso opprimente e vago non ci molla. Questa è almeno la mia impressione. Pochi giorni fa ero in coda al supermercato e mi è accaduto un fatto banale, eppure significativo. La fatica di stare in lunga attesa si legge sul volto – seminascosto – delle persone; eravamo abituati a disporre del tempo e dello spazio come ci pareva. L’addetto all’ingresso ha fatto entrare un po’ di persone, sembrava il mio turno e invece ha bloccato la fila proprio quando c’ero io davanti. Mi sono voltata per scambiare un sorriso con la signora dietro di me; era anziana e protetta da una mascherina tutta nera. La cosa poteva darmi già un’indicazione precisa. Le ho detto: «Ehhh… dobbiamo avere un briciolo di pazienza in più». Ne ho ricevuto come risposta secca e arrabbiata: «Io la pazienza l’ho finita!».

Ha ragione Papa Francesco a richiamarci all’immagine della nave in tempesta. Ci siamo ancora dentro anche se le nuvole danno l’impressione di non essere più così minacciose. E se al timone della barca mettiamo solo il nostro io, è finita. La pazienza finisce, i bisogni sollecitano l’egoismo, l’orizzonte chiuso sviscera un’istintività incostante. Le letture che vi proprioniamo questa settimana possono aiutarci a non sentirci i comandanti solitari della nostra nave.

C’è una mamma di nome Valentina che racconta di come ha affrontato una gravidanza che è coincisa con la scoperta di un tumore; ha messo al timone della sua tempesta Dio. E la tempesta è anche protagonista di un romanzo di Emanuela Canepa in cui s’intrecciano le vite di tre donne che fanno i conti con nodi da sbrogliare. C’è poi la riflessione di Julian Carron che giudica il tempo della pandemia riscoprendo tre parole: silenzio, affetticità e condivisione.

Per chi sente di aver bisogno di appoggiarsi a una compagnia sicura giorno per giorno c’è un calendario dedicato a Maria e per chi è interessata ad approfondire il tema della comunicazione, soprattutto dei giovani, c’è un saggio dedicato a fotografare cosa accade nella giungla dei 4 miliardi di utenti internet. Buona lettura!

Tags:
donnelibri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
4
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
DIAKON
Arcidiocesi di San Paolo
Perché un pezzo di Ostia consacrata viene collocato nel calice?
7
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni