Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 09 Dicembre |
San Juan Diego Cuauhtlatoatzin
Aleteia logo
Stile di vita
separateurCreated with Sketch.

La Vergine dell’Allegria è ormai di moda

VIRGEN DE LA ALEGRIA

Instagram | lavirgendelaalegria

Dolors Massot - pubblicato il 07/05/20

Una statua trovata in un negozio di Trastevere, a Roma, è diventata un'immagine che molti desiderano avere a casa

“Non me lo aspettavo assolutamente”. Clara López, avvocato matrimonialista, si sorprende ancora raccontando com’è nato l’interesse per un’immagine della Vergine dell’Allegria, che si può dire sia “diventata di moda”.

È una statua di polvere di alabastro alta 38 centimetri, tutta bianca; una Vergine molto dolce con il Bambino tra le braccia. Fino all’anno scorso era in un magazzino, ora accompagna molte famiglie nel salone o in qualsiasi altro punto della casa.

VIRGEN DE LA ALEGRIA
Instagram | lavirgendelaalegria

La possiedono già anche alcuni personaggi famosi, cosa che non ha fatto che diffondere ancor di più l’affetto nei confronti della Madonna.

Da Trastevere a Siviglia

Clara ha spiegato com’è iniziato tutto: “Sono andata a Roma con delle amiche e siamo andate a passeggiare a Trastevere. In un negozio all’improvviso ho visto una statua di legno e me ne sono innamorata”.

VIRGEN DE LA ALEGRIA
Instagram | lavirgendelaalegria

Le amiche le consigliavano di comprare “qualcosa di più accessibile, come una calamita da mettere sul frigorifero o un poster di Roma, ma mi si è stampata nella mente e dovevo tornare a Siviglia con qull’immagine della Madonna”, ha rivelato. Ancor più quando il negoziante ha detto a Clara che si trattava dell’invocazione della Vergine dell’Allegria.

Clara ha messo la statua della Vergine nel suo studio, perché “la maggior parte dei miei clienti viene con un problema serio nel suo matrimonio. Chiedevo alla Madonna di dare loro pace”.

Vedendola, molte persone ne chiedevano una copia, e da lì è nata l’idea di realizzare un modello. “Perché non diffondere la devozione alla Madonna con questa immagine così bella?”, si è chiesta.

Gli aneddoti si sprecano. “Questa immagine è stata regalo di nozze, modo per creare un angolo dedicato alla Vergine in giardino o nel salone di casa…”

View this post on Instagram

A post shared by Clara Descubrió V.de la Alegria (@lavirgendelaalegria)

“Averla in casa aiuta a chiarire i problemi familiari e a far sì che i bambini siano più devoti alla Madonna”, spiega Clara.

“Non è un altro elemento decorativo né una superstizione, ma una bellissima immagine della Vergine, e la considero così, come qualcosa che ci fa crescere nell’affetto nei suoi confronti. Per me non avrebbe senso se fosse solo una moda, e credo che chi ce l’ha la pensi allo stesso modo”.

La realtà è che ormai da più di un anno la Vergine dell’Allegria fa parte del panorama di Instagram e di Pinterest. È splendida e si adatta a ogni tipo di casa, da quelle più funzionali o trendy agli ambienti romantici o classici.

VIRGEN DE LA ALEGRIA
Instagram | lavirgendelaalegria

Clara ha creato un profilo Instagram, in cui chi possiede una Vergine dell’Allegria può lasciare la propria fotografia o un video. Ecco alcune immagini:

Tags:
allegriastatuavergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni