Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 26 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconStile di vita
line break icon

Lettera di un figlio a tutti i genitori: “Non mi date tutto ciò che vi chiedo”

MAILING A LETTER

Shutterstock

Felipe Aquino - pubblicato il 06/05/20

Una guida per educare i nostri figli

Da un po’ di tempo fa, gira su Internet un testo attribuito a Marita Abraham. Si tratta di una presunta lettera che un figlio avrebbe inviato a tutti i genitori del mondo, ma in realtà l’espediente della lettera è il modo che ha trovato l’autrice per sensibilizzare i genitori e aiutarli a educare i propri figli.

Vale la pena di leggerla:

“Non datemi tutto ciò che vi chiedo, a volte chiedo solo per vedere quando riesco a ottenere. Non gridate con me, vi rispetto meno quando lo fate e mi insegnate a gridare a mia volta, e io non voglio gridare. Non mi date sempre ordini; se a volte mi chiedeste le cose le farei più rapidamente e più volentieri. Mantenete le vostre promesse, buone o cattive. Se mi promettete un premio voglio riceverlo, e lo stesso vale quando si tratta di un castigo.

Non paragonatemi a nessuno (soprattutto a mio fratello); se mi presentate come se fossi migliore degli altri qualcuno ne soffrirà, e se mi presentate come peggiore sarò io a soffrire.

Non cambiate opinione rapidamente su quello che devo fare, decidete qualcosa e mantenete quella risoluzione. Lasciatemi fare da solo. Se fate tutto al posto mio non imparerò mai.

Correggetemi con tenerezza.

Non dite bugie davanti a me, e non mi chiedete di dirle per voi, anche se è per togliervi da un impaccio. È una cosa negativa.

Mi fa sentire male, e perdo la fiducia in quello che dite.

Quando faccio qualcosa di sbagliato, non esigete che vi dica perché l’ho fatto – a volte non lo so neanche io. Se sbagliate ammettetelo, perché in questo modo si rafforza l’opinione che ho di voi e mi insegnerete ad ammettere i miei errori. Trattatemi con la stessa gentilezza e cordialità con cui vedo che trattate i vostri amici. Il fatto che siamo una famiglia non significa che non possiamo essere anche amici.

Non chiedetemi di fare una cosa che voi non fate. Imparerò a fare tutto ciò che fate anche se non me lo dite, ma farò difficilmente quello che dite e poi non fate.

Quando vi racconto un mio problema, anche se vi sembra piccolo, non ditemi ‘Non abbiamo tempo per queste sciocchezze’. Cercate di capirmi – ho bisogno che mi aiutiate, ho bisogno di voi.

Per me è necessario che mi amiate e lo diciate. La cosa che mi piace di più è sentirvi dire ‘Ti vogliamo bene’.

Abbracciatemi, ho bisogno di sentirvi vicini a me. Non dimenticate che sono né più né meno di un figlio”.

Fonte: 100 Mensagens para a alma. Prof. Felipe Aquino. Ed. Cléofas

Tags:
educazionelettera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Pu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni