Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Luglio |
San Pietro Crisologo
home iconNews
line break icon

La Vergine Maria va incontro agli Argentini chiusi per la quarantena

ARGENTINA

Obispado Castrense de Argentina

Esteban Pittaro - pubblicato il 21/04/20

Grande creatività per far arrivare il Vangelo: la Vergine arriva per terra e per aria

A Catamarca, dove prima della pandemia si attendevano migliaia di persone per celebrare il 400° anniversario della sua scoperta, la Virgen del Buen Valle è uscita per percorrere le strade. A Buenos Aires, un’immagine molto speciale di Nostra Signora di Luján ha sorvolato la città e la zona metropolitana.

Ecco cos’è accaduto:

La rigida quarantena in Argentina ha promosso la creatività per non perdere il polso della vita cristiana dai vari templi che sono le chiese domestiche: ritiri digitali, Messe e meditazioni a distanza trasmesse dal vivo, organizzazioni comunitarie per comprare cibo per chi risente maggiormente degli effetti della quarantena e anche, non poteva certo mancare nella vita quotidiana del cristiano, la religiosità popolare dei santuari.

A Catamarca

A San Fernando del Valle, la Virgen del Valle brillava da venerdì nel suo nuovo manto giubilare, realizzato per i suoi 400 anni, ricamato dalle Domenicane in rappresentanza di tutti i consacrati
della provincia.

La celebrazione dell’anniversario di incoronazione pontificia non ha potuto essere come quella di tutti gli anni. Nel santuario non c’era che una manciata di autorità, tra cui il governatore provinciale. I fazzoletti si sono levati dalle case, e visto che salutare la Vergine in casa sua era impossibile, Nuestra Señora del Valle è stata posta su un veicolo e ha iniziato un pellegrinaggio per i quartieri della città. La domenica ha girato per le strade della capitale.

“Non dimentichiamo mai quello che abbiamo compreso e imparato in questa dura scuola del dolore: l’isolamento, la solitudine, l’abbandono e la morte, e il grande sacrificio e la dedizione di medici, infermieri, poliziotti, volontari ecc. non siano vani, ma la società e le sue autorità sappiano riaggiustare una scala di valori che ci permetta di costruire un’umanità più giusta, fraterna, inclusiva, autentica, onesta, religiosa e veramente libera”, ha proclamato all’inizio del settenario il vescovo, monsignor Luis Urbanc.

  • 1
  • 2
Tags:
argentinavergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni