Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconNews
line break icon

Coronavirus: la Madonna portata negli ospedali

VIRGIN

Viral

Aleteia - pubblicato il 20/04/20

Insieme all'Eucaristia, al Sacro Cuore, a santi e tanti cristiani che sono sulla via del cielo e portano speranza nelle trincee della pandemia

È stato un ingresso trionfale quello che la Virgen del Perpetuo Socorro ha fatto nella clinica Cristo Rey di Jaén (Spagna) mercoledì 15 aprile ad opera di poliziotti con la mascherina e tra gli applausi del personale sanitario e le sirene delle volanti della polizia che suonavano in suo onore.

La Vergine Maria è discretamente presente negli ospedali in cui si lotta contro la pandemia accanto ai malati, ai loro familiari e al personale sanitario.

La sua presenza, attraverso immagini piccole o grandi, santini, rosari… dà compagnia e consolazione, forza e speranza in momenti di difficoltà e sofferenza.

[wpvideo GuEVDtSa]

L’aspetto religioso è oggi molto presente in tanti ospedali, privati e anche pubblici: le cappelle, i colletti dei sacerdoti che offrono assistenza spirituale ai malati che la chiedono, le immagini dei santi nei corridoi e negli atri, il santino del Sacro Cuore di Gesù custodito nella tasca di tanti, la croce al collo di tante persone…

Il Dio cristiano, che la Bibbia chiama “Amore”, si concretizza questi giorni nel servizio disinteressato di moltissime persone, nel loro accompagnamento rischioso, nell’affetto compassionevole e nella dedizione fino alla morte nelle trincee della pandemia.

Compagni che si coinvolgono fino a piangere con chi sente di non farcela più, lavoratori con turni snervanti, volontari che si trasferiscono a vivere con i contagiati, medici che distribuiscono la Comunione ai malati che lo chiedono…

E la riconoscenza è immensa.

Tags:
coronavirusimmagineospedalespagnavergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni