Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
San Matteo
home iconStile di vita
line break icon

Come aiutare il partner a uscire da una dipendenza?

ADDICT

Shutterstock | Dusan Petkovic

Dolors Massot - pubblicato il 19/04/20

Ricorrere a un esperto

Un medico generico può consigliare il cammino più adeguato da intraprendere: psicologo, medico esperto in dipendenze, psichiatra…

È molto utile anche ricorrere a gruppi di sostegno o a ONG specializzate in riabilitazione. Il partner deve saperlo, e in molti casi si chiede che accompagni la persona che soffre di dipendenza perché questa veda che non è sola in questa lotta tanto dura.

DOCTOR COUPLE
Hanna Kuprevich I Shutterstock

Aiutare a rafforzare la sua volontà

Una persona dipendente non ha volontà. Bisogna far sì che si rafforzi per altre vie, due delle quali sono il lavoro e lo sport.

Con questi due elementi, la persona dipendente non dispone di momenti di ozio che possano farla ricadere, e si allontana dagli scenari in cui consuma l’alcool o la droga.

Individuare gli scenari della sua dipendenza e aiutarla a evitarli

Può essere il bar, il quartiere, un gruppo di amici… Fate vedere alla persona che non le conviene stare loro vicino, e che è meglio cambiare ambiente per quanto possibile. Allontanarsi aiuta a dimenticare. Questo a volte può implicare anche cambiamenti sul lavoro o nelle abitudini di vita sociale: feste, club…

Shutterstock / Roman Samborskyi

Non coartare la sua libertà, ma vigilare sui suoi passi

Se è necessario, accompagnate la persona dove vuole andare, perché non ricada, o almeno non abbia un facile accesso a droghe o alcool.

Per questo è molto importante aver parlato in precedenza di quello che vuole la persona dipendente: poi potrete dirle che la state aiutando a compiere ciò che si è proposto. Il vostro freno sarà giustificato perché la persona stessa vi ha dato il permesso in precedenza.

Controllare le spese

Tagliate le risorse economiche che permettono alla persona di accadere alla droga o all’alcool. È difficile perché implica discussioni, ma è imprescindibile che sia la persona dipendente che le sue fonti di approvvigionamento notino che non ha il denaro per comprare droga o alcool.

DRINKING
Shutterstock/Monkey Business Images

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
dipendenzerapporti affettivi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni