Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 27 Febbraio |
Aleteia logo
Spiritualità
separateurCreated with Sketch.

“Lettera di Dio agli esseri umani del 2020”. Una riflessione imperdibile

pray

Shutterstock

Catholic Link - pubblicato il 16/04/20

di Fernando Merino

Innanzitutto vorrei dirvi Buona Pasqua! Vi invio un abbraccio molto forte. Mi auguro che la speranza più forte di tutte e il trionfo dell’amore sulla morte ci muovano più che mai in questi giorni.

Prima di vedere il bel video che vorrei oggi condividere con voi, vorrei iniziare citando un amico sacerdote, Juan Bytton SJ, che con le sue parole mi ha permesso di riflettere profondamente:

“Confesso che quest’anno mi costa dire Buona Pasqua di Resurrezione! Credo che come umanità siamo ancora al Venerdì Santo, e Dio ha i suoi tempi per manifestarsi. La speranza, però, è la dinamica della vita, non è una conseguenza ma la causa, non dipende dai nostri stati d’animo, ma da colui che è capace di vedere la fine del tunnel perché lo ha già attraversato”.

Parole sagge, vero? Stavolta voglio condividere un video che ha ricevuto molte visualizzazioni durante la Settimana Santa sulle reti sociali, con cui vi identificherete sicuramente e che vi consolerà.

In questo periodo molti si chiedono se la pandemia sia un giudizio di Dio, un castigo, una prova, una profezia realizzata. Nell’omelia del Venerdì Santo lo abbiamo capito meglio, e questo video riesce a spiegarlo in modo speciale e accattivante.

Cosa ci sta dicendo Dio con questa pandemia?

Se volete sapere cosa ci sta dicendo Dio, il Dio che celebriamo vivo in questi giorni, guardate questo video intitolato “Lettera di Dio agli esseri umani del 2020”. Vi raccomando di cercare uno spazio comodo per vederlo e ascoltarlo.

Ascoltatelo come se fosse Dio stesso a parlarvi. Trasformatelo in un momento intimo tra voi e Lui, e siate certi che quello stesso Dio è risorto e continua a camminare con voi in questo istante.

È un’ottima idea condividere questo video con i vostri fratelli di comunità, i familiari e gli amici stretti. Ecco alcune domande che possono essere utili per la riflessione:

1. Quale frase ha risuonato maggiormente nel vostro cuore, e perché pensate sia stato così? 2. Se doveste scrivere una lettera di risposta, cosa vorreste dire a Dio in questo momento? 3. Con quale amico o familiare vorreste condividere questo video, e perché?

Ancora una volta, Buona Pasqua di Resurrezione! La tomba è vuota, e insieme faremo nuove tutte le cose.

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link

Tags:
coronavirusdiolettera
Top 10
See More