Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Luglio |
Sant'Ignazio di Loyola
home iconSpiritualità
line break icon

I 4 gradi della Lectio Divina

PRAY

Shutterstock | Dream Perfection

Canção Nova - pubblicato il 15/04/20

Comprendere le proprietà della lettura, preghiera, meditazione e contemplazione

di Denis Duarte

La definizione Lectio Divina si può tradurre come Lettura Divina. Alcuni la traducono anche come Lettura Orante della Bibbia. La Lectio Divina è un metodo molto antico usato nella Chiesa cattolica per la lettura e la preghiera con la Parola di Dio.

Un monaco di nome Guido, nel XII secolo, raccontava che un giorno stava lavorando e aveva iniziato a pensare alla vita spirituale dell’uomo. All’improvviso venne ispirato da quattro gradi spirituali di quella che è la scala della Lectio Divina: la lettura, la meditazione, la preghiera e la contemplazione. Una scala che, seppur piccola, porta al Cielo.

Il processo del metodo della Lectio Divina

La letturarisveglia il desiderio di incontrare Dio attraverso la Sua Parola, ed è uno sforzo di comprensione di quanto è scritto nei testi.

La meditazione porta ad approfondire ciò che è stato letto, esaminando ogni dettaglio per compiere un’intima riflessione. In questo stadio si inizia a sentire la presenza divina, e il desiderio dell’incontro con Dio aumenta ancor di più.

La preghiera è la richiesta affinché avvenga questo incontro con il divino. Di per sé, l’uomo non è capace di raggiungere la conoscenza e l’esperienza di Dio. Solo con l’aiuto dello Spirito di Dio potrà essere portato all’incontro che la sua anima desidera tanto.

La contemplazione è l’incontro, e offre il sapore dell’esperienza di Dio, che nella sua bontà è attento alle nostre preghiere e aspetta a malapena che la preghiera termini per affrettarsi ad andare incontro all’anima che Lo desidera ardentemente.

È importante comprendere le funzioni e le proprietà di ogni grado, e anche come i gradi di quella scala si relazionano tra loro, per capire ciò che ogni grado produce nella persona che compie lo studio biblico con questo metodo.

Tags:
contemplazionelectio divinaletturameditazionepreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni