Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 10 Maggio |
Santa Louise de Marillac
home iconChiesa
line break icon

(FOTOGALLERY) La processione funebre nel Santo Sepolcro

VIA CRUCIS JESUS CHRIST HOLY SEPULCHER

© Giovanni Malaspina/CTS

Custodia Terrae Sanctae - pubblicato il 11/04/20

È uno dei momenti più intensi del Triduo pasquale a Gerusalemme: i frati della Custodia da secoli rivivono con i fedeli la processione funebre per Gesù nel luogo della sua morte e sepoltura.

Il Venerdì Santo è stato il giorno della riflessione sulla passione di Gesù, nei luoghi in cui avvenne. Nonostante la condizione particolare di quest’anno, dovuta alle restrizioni sanitarie, fin dal mattino, dal Calvario, luogo della Crocifissione di Gesù, a nome di tutta la Chiesa sono state elevate a Dio le preghiere delle comunità francescana del Santo Sepolcro.

In particolare, dopo la tradizionale Via Crucis lungo la Via Dolorosa, in serata si è tenuta la processione funebre al Santo Sepolcro. Alcune cronache parlano di questa tradizione presente già dal XV secolo, ma la forma attuale risale a 250 anni fa, stando a un cerimoniale di Terra Santa datato al 1750 che racconta la processione funebre così come la celebriamo oggi. Si tratta di un rito che ripercorre i momenti della passione, morte e sepoltura di Gesù.

Queste immagini impressionanti sono state messe a disposizione dalla Custodia di Terra Santa.

Tags:
santo sepolcrovia crucis
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
5
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni