Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 17 Giugno |
Beato Joseph-Marie Cassant
home iconSpiritualità
line break icon

Consigli di un mistico per accettare la solitudine

John of the Cross

Josefa de Óbidos | Public Domain

Philip Kosloski - pubblicato il 07/04/20

San Giovanni della Croce offre utili suggerimenti per affrontare il fatto di dover stare da soli

La solitudine può essere difficile da sopportare, anche per i religiosi e le religiose. Come esseri umani siamo creature naturalmente socievoli, e desideriamo l’interazione con gli altri.

È tuttavia benefico anche trascorrere del tempo da soli, cosa che molti religiosi scelgono liberamente per il resto della propria vita.

San Giovanni della Croce offre alcuni suggerimenti utili a chi lotta contro la solitudine nei suoi Detti di Luce e Amore. La chiave è accettare la solitudine che si sperimenta e sforzarsi di ascoltare Dio mentre cerca di insegnarci qualcosa.

1 Non guardare indietro

Se volete riscoprire la pace e la consolazione per la vostra anima e servire veramente Dio, non cercate la vostra soddisfazione in quello che vi siete lasciati indietro, perché potreste avere gli stessi impedimenti di prima, se non di più. Abbandonate anche queste altre cose e preoccupatevi dell’unica che comporta tutte le altre (nella fattispecie la santa solitudine, insieme alla preghiera e alla lettura spirituale e divina), e perseverate nel dimenticare tutto il resto.

2 Tenere a mente il Paradiso

Non perdete mai di vista la vita eterna, ricordando che chi si ritiene il più basso e il più povero e l’ultimo di tutti godrà del massimo dominio e della maggior gloria in Dio.

3 Riconoscere che Dio è con noi

Entrate in voi stessi e lavorate alla presenza dello Sposo, che è sempre presente e vi ama.

4 Non permettere che nulla disturbi il nostro cuore

Sforzatevi di mantenere la pace nel cuore; non permettete ad alcun evento di questo mondo di disturbarvi; pensate che tutto deve arrivare a una fine.

5 Avvicinarsi a Dio nella solitudine

Più ci si allontana dalle realtà terrene, più ci si avvicina a quelle celesti e si trova Dio!

Tags:
consiglimisticasolitudine
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
3
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
6
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
7
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni