Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Preghiera d’intercessione a Sant’Antonio da Padova per la fine dell’epidemia

ST ANTHONY OF PADUA
Condividi

“Donaci di conformarci al volere del Padre seguendo l’esempio di Gesù, che ha preso su di sé le nostre sofferenze e si è caricato dei nostri dolori. Per portarci, attraverso la croce, alla gioia della resurrezione”

I frati francescani della Basilica di Sant’Antonio da Padova hanno composto questa preghiera che viene recitata e pregata ogni sera.

Si tratta di una preghiera speciale al santo taumaturgo in tempo di epidemia, chiedendone l’intercessione per arginare la diffusione dei contagi da coronavirus. Ecco il testo.

Preghiera

Caro sant’Antonio,

siamo qui vicino alla tua tomba benedetta

per invocare la tua intercessione.

Tu che hai accolto Gesù tra le tue braccia,

accompagnaci sempre nel nostro cammino,

soprattutto in questo momento di prova

e sii per noi forza,

aiuto e motivo di speranza.

Intercedi presso Dio

affinché protegga le nostre famiglie

le nostre comunità, il mondo intero;

ci liberi e ci guarisca da questa epidemia.

La forza dello Spirito

sostenga i malati e le loro famiglie,

conforti gli anziani e tutti coloro

che vivono nella solitudine;

aiuti col dono della fortezza

e dell’intelletto quanti sono impegnati

nell’assistenza sanitaria;

rafforzi lo spirito di solidarietà

tra i membri della società

per affrontare insieme questa calamità.

Donaci di conformarci al volere del Padre

seguendo l’esempio di Gesù,

che ha preso su di sé le nostre sofferenze

e si è caricato dei nostri dolori.

Per portarci, attraverso la croce,

alla gioia della resurrezione.

Amen

Gloria al Padre …

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni