Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

10 idee per decorare la vostra casa per la Settimana Santa e per Pasqua

Condividi

Non potendo andare in chiesa, quest’anno possiamo fare della nostra casa un luogo ancor più speciale e adatto a crescere nella vita interiore, lavorando in famiglia

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

La maggior parte di noi non può andare in chiesa per via della quarantena o del confino per evitare il contagio da coronavirus. Nella Settimana Santa, questo rappresenta per molti un sacrificio ancor maggiore, ma non scoraggiamoci: al contrario, approfittiamo di questo momento come opportunità per crescere interiormente, per riflettere sul sacrificio di Gesù, sul senso della penitenza e sul potere della resurrezione.

Non potremo partecipare alle celebrazioni né alle processioni, ma abbiamo la possibilità di creare in casa nostra – attraverso piccoli dettagli decorativi – un ambiente o un piccolo spazio di preghiera che ci inviti a vivere in famiglia questi giorni santi.

Ecco alcune semplici idee da realizzare con cose che abbiamo già in casa o che possiamo comprare online (ricordando di prendere sempre tutte le misure necessarie al momento di ricevere i pacchi).

1 Dettaglio verde

Considerando la situazione, non importa quale pianta sia, se naturale o artificiale, o se si tratta di un solo ramo o di tutto un arbusto. Ciò che conta è che in questa Domenica delle Palme rappresentiamo l’ingresso trionfale di Cristo a Gerusalemme con un tocco di verde. Possiamo aspettare la benedizione che verrà poi data per televisione (anche se mancherà l’acqua benedetta), per poi fare una bella decorazione.

Mettete anche un ramo d’ulivo o di palma alla porta, alla finestra o al balcone. Non dev’essere necessariamente reale – può trattarsi anche di un disegno da realizzare a mano o da stampare dal computer.

2 Candele decorate

Pascal Deloche / Godong

Come possiamo vestirci ogni giorno in base ai colori liturgici, possiamo anche cercare candele di quei colori, realizzarle (se abbiamo le conoscenze e i materiali) o semplicemente decorare qualche candela bianca con dettagli di quei colori (ad esempio con un nastro).

Non dimenticatevi poi del Cero Pasquale. Potete comprarlo online o realizzarlo da soli se avete una grande candela bianca e un po’ di colori. Dipingete una grande croce nel mezzo e inserite i quattro numeri dell’anno (2020) tra i rami della croce, poi il simbolo dell’alfa in alto e dell’omega in basso, e infine cinque grani di incenso (che potete sostituire facilmente con chiodi di garofano) per rappresentare le cinque ferite che Cristo ha subìto sulla croce.

3 Corona di spine

Aleteia

Se avete un cane e potete portarlo a passeggio, approfittate di questa opportunità per raccogliere un po’ di rami secchi per realizzare la vostra corona di spine. Assicuratevi di pulirli bene una volta arrivati a casa, usando un po’ di alcool.

Potete anche creare una corona di spine da collocare nel vostro angolo di preghiera. In alcuni Paesi si realizza in casa per vivere appieno la Quaresima. Si mescolano in una ciotola un bicchiere di sale e due di farina, poi si aggiunge un bicchiere d’acqua tiepida e si impasta fino a raggiungere la consistenza per creare la corona. Si taglia la pasta in 3, per creare una treccia che si dispone poi a forma di corona. Una volta inseriti i rami, si cuoce a 70°. Non cuocetela troppo perché non diventi troppo secca.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni