Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 07 Dicembre |
Sant'Ambrogio
Aleteia logo
Perle dal Web
separateurCreated with Sketch.

Se vi dico “Covid-19” pensate solo al Coronavirus?

MAN, MEDICAL MASK,

LL_studio | Shutterstock

Domitille Farret d'Astiès - pubblicato il 27/03/20

Fonte legittima e onnipresente d'inquietudine, in questo nostro tempo, la pandemia non è a sua volta al riparo dallo spirito di alcuni commentatori. In un tweet Pierre Durieux, segretario generale dell'associazione Lazare, ha associato il nome della malattia a un passo del Nuovo Testamento

E se “Covid-19” potesse ispirarci altro che la malattia di cui tutti stanno parlando? Lo suggerisce Pierre Durieux, responsabile delle case Lazare, che propone un’altra traduzione: “Co” come abbreviazione per “Lettera ai Corinzi”, “vi” come “6” in numeri romani (riferimento al capitolo) e 19 come riferimento al versetto*.

Quel che si trova in 1*Co 6,19 è precisamente questo:

Non sapete che il vostro corpo è tempio dello Spirito Santo che è in voi, e che avete ricevuto da Dio? Voi infatti non appartenete più a voi stessi.

C’è di che riflettere…

*: se qualcuno obiettasse che le lettere ai corinzi sono due e che dunque è arbitrario scegliere la prima anziché la seconda, si risponderà ricordando che la seconda lettera ai Corinzi ha bensì un capitolo sesto, ma quest’ultimo conta solo diciotto versetti.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
coronavirussan paolo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni