Aleteia
domenica 25 Ottobre |
Santi Crispino e Crispiniano
Arte e Viaggi

Coronavirus: il Sacro Cuore di Montmartre chiude per la prima volta nella sua storia

Agnès Pinard Legry - pubblicato il 25/03/20

“Anche se le chiese francesi restano aperte, la basilica del Sacro Cuore di Montmartre è chiusa”, ha dichiarato il suo rettore. Una decisione che vuole dare una risposta alla “necessità dell'isolamento per tutti”

Per la prima volta nella sua storia, la basilica del Sacro Cuore di Montmartre, a Parigi, chiude le sue porte. “La basilica è innanzitutto un grande santuario, ma è anche uno dei monumenti più visitati di Parigi”, ha ricordato monsignor Leverton, rettore della basilica.

“Seguendo le ultime indicazioni governative e la stretta necessità di isolamento per tutti, questi monumenti sono da questo momento chiusi al pubblico”. La decisione è stata concordata con monsignor Michel Aupetit, arcivescovo di Parigi.

Con l’arrivo della chiusura nel cuore del giubileo che celebra i cent’anni dalla consacrazione, il rettore vede in questa misura “un invito a celebrare in modo diverso questo anniversario”.

In questo periodo di isolamento, la comunità delle Suore Benedettine del Sacro Cuore di Montmartre continua a garantire l’importanza dell’adorazione eucaristica, che non si è mai interrotta dal 1° agosto 1885.

“E quindi, anche se la basilica non può accogliervi, vi proponiamo, fino alla fine dell’isolamento, di unirvi a distanza in comunione di preghiera e di tener conto in particolare delle intenzioni che ci hanno affidato in questo anno giubilare”, ricorda monsignor Laverton.

“Anche quando siamo chiamati all’isolamento, questo grande movimento di comunione nella fede e nella preghiera al di là della distanza ci permette di vivere questa volontà di fraternità, di solidarietà e di servizio”, ha affermato il rettore della basilica.

“Questo tempo di Quaresima vissuto quest’anno in modo tanto particolare sia l’occasione per unirci a Gesù per orientarci al Padre, uniti nella comunione del suo amore, per poter avanzare oltre i timori e i dubbi con più fiducia e pace, più radicati nell’essenziale: Cristo, nostro Salvatore e nostra speranza”.

Ecco alcune immagini della bella basilica:

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
basilicacoronavirusparigi
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Gelsomino Del Guercio
Scomunicato Vlasic, ex padre spirituale dei v...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
fedez don alberto ravagnani
Gelsomino Del Guercio
Fedez e don Alberto Ravagnani: confronto su s...
Padre Fortea exorcista
Francisco Vêneto
Il demonio e le chiese date alle fiamme: per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni