Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 28 Novembre |
Beata Vergine della Medaglia Miracolosa
Aleteia logo
Arte e Viaggi
separateurCreated with Sketch.

Coronavirus: il Sacro Cuore di Montmartre chiude per la prima volta nella sua storia

Agnès Pinard Legry - pubblicato il 25/03/20

“Anche se le chiese francesi restano aperte, la basilica del Sacro Cuore di Montmartre è chiusa”, ha dichiarato il suo rettore. Una decisione che vuole dare una risposta alla “necessità dell'isolamento per tutti”

Per la prima volta nella sua storia, la basilica del Sacro Cuore di Montmartre, a Parigi, chiude le sue porte. “La basilica è innanzitutto un grande santuario, ma è anche uno dei monumenti più visitati di Parigi”, ha ricordato monsignor Leverton, rettore della basilica.

“Seguendo le ultime indicazioni governative e la stretta necessità di isolamento per tutti, questi monumenti sono da questo momento chiusi al pubblico”. La decisione è stata concordata con monsignor Michel Aupetit, arcivescovo di Parigi.

Con l’arrivo della chiusura nel cuore del giubileo che celebra i cent’anni dalla consacrazione, il rettore vede in questa misura “un invito a celebrare in modo diverso questo anniversario”.

In questo periodo di isolamento, la comunità delle Suore Benedettine del Sacro Cuore di Montmartre continua a garantire l’importanza dell’adorazione eucaristica, che non si è mai interrotta dal 1° agosto 1885.

“E quindi, anche se la basilica non può accogliervi, vi proponiamo, fino alla fine dell’isolamento, di unirvi a distanza in comunione di preghiera e di tener conto in particolare delle intenzioni che ci hanno affidato in questo anno giubilare”, ricorda monsignor Laverton.

“Anche quando siamo chiamati all’isolamento, questo grande movimento di comunione nella fede e nella preghiera al di là della distanza ci permette di vivere questa volontà di fraternità, di solidarietà e di servizio”, ha affermato il rettore della basilica.

“Questo tempo di Quaresima vissuto quest’anno in modo tanto particolare sia l’occasione per unirci a Gesù per orientarci al Padre, uniti nella comunione del suo amore, per poter avanzare oltre i timori e i dubbi con più fiducia e pace, più radicati nell’essenziale: Cristo, nostro Salvatore e nostra speranza”.

Ecco alcune immagini della bella basilica:

Tags:
basilicacoronavirusparigi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni