Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 29 Novembre |
San Francesco Antonio Fasani
home iconStorie
line break icon

Il caso di un bambino al quale davano solo qualche ora di vita ma che è sopravvissuto

CARSON COYLE

Brandon Coyle | Facebook | Fair Use

Cerith Gardiner - pubblicato il 23/03/20

Grazie a un crocifisso appartenuto al beato Francesco Saverio Seelos, Carson Joseph è sopravvissuto a un'emorragia cerebrale ed è tornato a casa

Quando Carson Joseph è nato all’inizio di marzo 2019, i medici gli avevano dato solo poche ore di vita. Era venuto al mondo dopo un parto difficile e con la pelle bluastra; dopo averlo visitato, i sanitari hanno concluso che aveva subìto danni neurologici e un’emorragia cerebrale.

Il bambino è poi aumentato di peso passando da 2,5 a 3,5 chilogrammi, e un gonfiore gli ha bloccato le orecchie, per cui l’équipe medica ha consigliato ai genitori di avvisare i familiari del fatto che il figlio non sarebbe sopravvissuto alla nottata.

Dopo due aborti spontanei, i genitori si sono consacrati a Dio nelle loro preghiere, ha reso noto il quotidiano Daily Mail.

A metà della notte, la famiglia ha ricevuto la visita del giudice Dennis Waldron, che ha recitato alcune preghiere per il piccolo e lo ha toccato con un crocifisso.

Incredibilmente, il giorno dopo il piccolo Carson è migliorato e respirava da solo.

Una nuova risonanza magnetica ha rivelato che non c’erano segni di danni neurologici, e appena 14 giorni dopo il piccolo ha lasciato l’ospedale per andare a casa.

I genitori di Carson, Michelle e Brandon, descrivono il miglioramento radicale della salute del figlio come un miracolo.

La Chiesa cattolica sta indagando sul caso, visto che il crocifisso con cui Waldron – volontario di un centro intitolato al beato Francesco Saverio Seelos, un sacerdote missionario morto prendendosi cura dei malati di New Orleans nel XIX secolo – ha toccato il bambino era quello usato da padre Seelos durante il suo operato.

Mentre va avanti l’indagine, il piccolo Carson cresce felice, un miracolo in miniatura!

Tags:
bambinibeatocrocifissomiracoli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
MEDALLA MILAGROSA
Corazones.org
Pregate oggi la Madonna della Medaglia Miraco...
FIRST CENTURY HOUSE AT THE SISTERS OF NAZARETH SITE
John Burger
Archeologo britannico pensa di aver trovato l...
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
CHRISTMAS MASS
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale anticipata: dopo il governo, ...
Pape François audience
Gelsomino Del Guercio
"Benedizione Urbi et Orbi del Papa". Attenti,...
Amy Brooks
5 ragioni per cui indosso la Medaglia Miracol...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni