Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Quaresima in casa? Fate un tour online dei musei più importanti del mondo!

NATIONAL GALLERY OF ART
Condividi

Una straordinaria collezione di arte cattolica è ora accessibile gratuitamente grazie alle collezioni digitali

Da New York a Roma, le città di tutto il mondo stanno chiudendo ristoranti, cinema e musei nel tentativo di controllare la pandemia di coronavirus. La buona notizia per molti di noi che sono isolati in casa è il fatto che tante istituzioni culturali stanno rispondendo a questa crisi senza precedenti mettendo a disposizione del mondo digitale le proprie collezioni. Ecco un elenco di siti che i cattolici possono visitare gratuitamente dal proprio divano.

Metropolitan Museum, New York

Il Met ha aperto circa 375.000 immagini al pubblico nel 2017 come parte della sua Open Access Initiative. Gli spettatori cattolici apprezzeranno particolarmente la sua collezione di Madonne rinascimentali, dalle dettagliate opere di Crivelli al ritratto armonioso della Madonna con Bambino di Filippino Lippi. Non va persa neanche la straordinaria collezione di crocifissi dorati. Dalla delicatezza del Beato Angelico al pathos e al naturalismo di Lorenzetti, ci sono abbastanza opere d’arte da occupare un intero pomeriggio.

Filippino Lippi’s Madonna and The Child (1483-1484)
Filippino Lippi | The Jules Bache Collection, 1949 | Public Domain

Galleria degli Uffizi, Firenze

La famosa Galleria degli Uffizi di Firenze, progettata da Giorgio Vasari su commissione di Cosimo de’ Medici nel 1560, ha aperto le sue porte ai visitatori online grazie alla collaborazione con Google Arts and Culture. Dal maestro medievale Giotto, con la sua Maestà di Ognissanti dorata, alla finezza della Madonna del Cardellino di Raffaello, passando per famosi classici come la Nascita di Venere di Botticelli o il Bacco di Caravaggio, i capolavori ospitati sono moltissimi. L’ottima user experience di questo catalogo digitale rende la visita ancor più piacevole.

Raffaello Sanzio’s Madonna of The Goldfinch (1505-1506)
Public Domain

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.