Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconNews
line break icon

#PreghiamoInsieme: in tempi di Coronavirus, condividi in Rete la speranza

Jesús Colina - pubblicato il 19/03/20

C’è qualcosa che la quarantena per il coronavirus non potrà chiudere in casa: la condivisione tramite le reti sociali di gesti di amore e di speranza. È questo il senso di #PreghiamoInsieme.

Aleteia si unisce a Papa Francesco e ai media della Santa Sede (vaticannews.va) intorno all’hashtag  #PreghiamoInsieme per viralizzare in rete immagini e testimonianze capaci di dare quella ispirazione di cui tanto abbiamo bisogno. 

#PreghiamoInsieme può costituire per ognuno di noi una risposta all’invito del Papa a “vivere questo momento difficile con la forza della fede, la certezza della speranza e il fervore della carità”.

Come unirsi a questa chiamata?

Condividi la tua testimonianza su Instagram, Facebook, Twitter, o per e-mail preghiamoinsieme@aleteia.org.

Potrai seguire alcuni dei messaggi già condivisi in rete in questa pagina #PreghiamoInsieme con Aleteia.

Può essere l’esempio di un medico, infermiere…, un commesso di supermercato, il sorriso di una persona anziana, l’infinita pazienza di un genitore, una preghiera o un momento di felicità malgrado la quarantena, un sacerdote che celebra la Santa Messa per i fedeli online.

Ecco alcuni dei messaggi già condivisi tramite #PreghiamoInsieme. Cosa aspetti per condividere il tuo?

Continua a seguire questa rete del bene su #PreghiamoInsieme con Aleteia

View this post on Instagram

Caro Gesù…proteggi tutte le persone a cui voglio bene e chiunque legga questo mio pensiero…grazie di cuore…❤️🙏🏻🇮🇹🌎 . . . . . . . #life #praytherosary #godislife #codiv19 #italia #iorestoacasa #chiuderetutto #dio #madonnadifatima #rosario #preghiamo #preghiamoinsieme #iloveitaly #vivere #vita #world #population #virus #roma🇮🇹 #cerveteri

A post shared by Fabiana souza (@fabianasouzart) on

https://twitter.com/mare_egeo/status/1239109094855901184/photo/1

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
coronavirusinternetpreghierareti sociali
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni