Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Ritrovare la comunità sui social: una famiglia franco-olandese recita il rosario su Instagram

@Florence Givelet de Lespinay
Condividi

Fate fatica a trovare la motivazione o una buona organizzazione per pregare in questo periodo così particolare? Florence Givelet de Lespinay, suo marito e i loro cinque figli invitano tutti gli utenti di Instagram a unirsi al rosario che si recita in casa loro, tutte le mattine alle 8:30, per lottare contro la pandemia.

Da quando su Instagram segue Kristin, americana mamma di sei figli che recita il rosario tutti i giorni in live con i suoi “abbonati”, Florence Givelet de Lespinay, madre di cinque figli espatriata nei Paesi Bassi, nutriva segretamente l’idea di comunità orante via social. Toccata dall’attuale crisi sanitaria (e tanto più intimamente in quanto Louis, il quarto figlio, è portatore di handicap e ha una salute molto fragile), ha concretato il suo progetto lanciando proprio ieri il primo rosario in diretta dal proprio account Instagram: extra.ordinary.mum.

@Florence Givelet de Lespinay
Louis

Ad Aleteia ha dichiarato:

Mi sento chiamata a pregare, adesso, per me, per la mia famiglia, per gli altri, per quelli che amiamo e per quelli che non conosciamo. Passiamo attualmente molto tempo sui social network, propongo semplicemente di prenderci una quindicina di minuti al giorno per pregare tutti insieme, invece di bighellonare su Instagram.

Tutta la tribù viene dunque raccolta alle 8:30 ogni mattina per il rosario, prima di cominciare le lezioni domestiche alle 9. Ieri mattina il primo rosario in live ha avuto 120 visualizzazioni, ma l’ambizione di Florence è che altri raccolgano il testimone dell’iniziativa per pregare sui social a tutte le ore del giorno (e della notte).

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni