Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 29 Novembre |
Santa Caterina Labouré
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Il santuario di Lourdes chiude. Troppo alto il rischio di diffusione dei contagi

LOURDES

DyZiO | Shutterstock

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 17/03/20

E' la prima volta nella storia. All'inizio di marzo era state chiuse le piscine. Con l'aggravarsi della diffusione di Coronavirus, il Rettore ha annunciato la decisione più drastica ma utile, in primo luogo, per i pellegrini

«Per la prima volta nella sua storia, il santuario chiuderà per qualche tempo«. Lo annuncia il Rettore di Lourdes, il santuario mariano sui Pirenei francesi, monsignor Olivier Ribadeau Dumas, a seguito delle misure adottate anche in Francia per fermare il contagio da coronavirus (Ansa, 17 marzo).

Lo stop ai pellegrinaggi

Praticamente già cessati in modo spontaneo i pellegrinaggi per l’isolamento progressivo dei Paesi dai quali giunge al santuario pireanico l’afflusso più consistente di pellegrni (Italia in testa), ora la direzione del luogo di culto mariano ha assunto responsabilmemte la decisione di chiudere l’accesso al santuario garantendo comunque – come ha assicurato il rettore – le regolari celebrazioni di sacerdoti alla Grotta sebbene senza popolo e le consuete dirette streaming sul sito www.lourdes-france.org/i.


POPE AUDIENCE

Leggi anche:
Cosa è accaduto nel ritiro spirituale che è diventato un focolaio di Coronavirus?

Il Rosario in diretta in Italia

Per gli italiani l’appuntamento con Lourdes è come sempre garantito da Tv2000 con la diretta quotidiana del Rosario dalla Grotta alle 18 (Avvenire, 17 marzo).

LOURDES
rutamariana.com

Lourdes è il terzo santuario al mondo per affluenza, dopo Guadalupe (circa 20 milioni di persone l’anno) e Aparecida, in Brasile (otto milioni). A Lourdes, nonostante il calo degli ultimi anni, si attesta attorno ai 6 milioni di presenze. Da uno studio fatto due anni fa dall’Unitalsi sull’identikit del pellegrino, emergeva una crescita di visite da parte di persone affette da malattie neurologiche e psichiatriche, dipendenze e depressione (Il Messaggero, 17 marzo).




Leggi anche:
Coronavirus, dramma ad Alessandria: morte due suore, contagiate tutte le altre

Tags:
coronaviruslourdes
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni